Bonus bebè: è finalmente operativo!

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 11/02/2015 Aggiornato il 11/02/2015

Da ieri, il bonus bebè diventa finalmente attivo. Ora l'assegno di 80 euro al mese per le neomamme è sempre più vicino. Ecco le ultime novità

Bonus bebè: è finalmente operativo!

Dopo un certo tam tam su Internet, ieri ad annunciarlo è stato il ministro Alfano al termine della riunione del Consiglio dei Ministri. Il decreto attuativo è stato finalmente firmato e c’è il via libera al bonus bebè. Ecco i dettagli

Con la firma di due ministri… si parte

Il decreto attuativo che doveva rendere possibile il bonus bebè per le neomamme doveva essere firmato a gennaio. Con dieci giorni di ritardo è finalmente arrivato. «Con la firma dei ministri Poletti e Lorenzin – ha annunciato il ministro dell’Interno Angelino Alfano al termine della riunione a Palazzo Chigi – il bonus per le neomamme diventa pienamente operativo». Ora non rimane, che presentare domanda all’Inps.

Bisogna spedire la domanda

Il bonus bebè non arriverà in modo automatico ma occorre fare richiesta all’Inps. Possono inviare la domanda le famiglie con un reddito Isee non superiore a 25 mila euro. Il bonus è stato introdotto dalla legge di Stabilità, nella misura di 960 euro l’anno (circa 80 euro al mese) e riguarda ogni figlio nato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. Il bonus sarà erogato fino al terzo anno di età del bambino. Il bonus raddoppia (circa 160 euro al mese) per nuclei famigliari con un reddito Isee inferiore a 7mila euro. Il bonus non avrà effetti sull’Irpef, cioè non aumenta il reddito.

VUOI SAPERE SE NE HAI DIRITTO E COME FARE? LEGGI QUI

 

DA SAPERE

L’ISEE È TUTTO NUOVO

A complicare ulteriormente il bonus bebè c’è anche la partenza del nuovo Isee. La sua compilazione richiederà ancora più dati, come la giacenza media del conto corrente, e per questo motivo le convenzioni con i Caf stanno iniziando a rilento.

 

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Talco al cambio del pannolino? Meglio di no!

25/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Il talco è un prodotto che non è opportuno usare per la cura dei bambini perché può causare vari problemi.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti