Curare la depressione con la dieta

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 11/05/2015 Aggiornato il 11/05/2015

È vero: con l’alimentazione si può curare la depressione. In genere non si da importanza a ciò che si porta a tavola, invece bastano poche regole alimentari per stare meglio. Ecco quali

Curare la depressione con la dieta

Anche l’alimentazione aiuterebbe a vincere la depressione! È quanto emerge da uno studio dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano pubblicato di recente.

Regole semplici ma fondamentali

Da una ricerca sulle abitudini alimentari di 500 persone di età compresa tra i 18 e i 55 anni sono emerse alcune regole fondamentali per combattere la depressione. Ecco quali

Non saltare la colazione

La suddivisione dei pasti durante la giornata è fondamentale. I risultati sono stati che quasi il 15% degli uomini e il 10% delle donne non fa colazione, pasto necessario per mantenere una giusta dose di energia durante tutta la giornata e favorire così il buonumore.

Preparare il tè

Gli italiani lo consumano poco! Più del 50%, infatti, non lo beve mai. Invece ha proprietà positive anche sull’umore, stabilizzandolo.

Bere il caffè

Questa bevanda, il cui principio attivo (caffeina), influenzerebbe il metabolismo migliorando la concentrazione e l’energia e combattendo invece la sonnolenza, sintomo tipico di chi soffre di depressione. È bevuto due-tre volte al giorno dal 46%, mentre il 15% non lo beve mai.

Assicurarsi il ferro

È risultato che l’apporto giornaliero di ferro è inferiore al fabbisogno consigliato (14 mg anziché 18 mg). Secondo gli esperti: “il ferro è un minerale importante per portare sangue al cervello e sembra avere una correlazione diretta con la depressione, insieme con zinco e selenio, che modulano la trasmissione degli impulsi nervosi, mentre la loro assenza provoca depressione”.

Consumare carboidrati

Pur essendo la principale fonte di energia del nostro organismo, solo 1/3 del campione li consuma almeno due volte al giorno e integrali, da preferire. I carboidrati sono il principio nutritivo essenziale del buon umore perché aumentano i livelli di serotonina. Questo neurotrasmettitore, sintetizzato dal cervello, è capace di migliorare il nostro umore e allontanare la depressione. Pane, pasta, riso e tutti gli altri cereali come orzo, farro, mais, miglio, hanno il vantaggio di essere assorbiti lentamente. Ciò permette di mantenere stabili i livelli di energia e zucchero nel sangue, consolidando il buon umore.

 

 

 
 
 

In breve

 

EVITARE LE ABBUFFATE

Attenzione agli eccessi. Le regole sono di una buona e sana alimentazione, evitando di fare abbuffate compulsive, che non migliorano di certo il buonumore alla lunga. Solo così gli alimenti possono agire nell’organismo come una medicina contro la depressione.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti