È il momento delle detox water

Alberta Mascherpa A cura di Alberta Mascherpa Pubblicato il 01/09/2020 Aggiornato il 01/09/2020

Drenano, depurano, rinfrescano e hanno un buon gusto. Le detox water sono le bevande del momento

È il momento delle detox water

Dimagrire bevendo acqua? Non è proprio così ma non si deve mai dimenticare che bere un paio di litri di acqua naturale al giorno è il segreto per mantenere pulito l’organismo, stimolare la diuresi, regalare bellezza alla pelle e combattere cellulite, gonfiore e cuscinetti. Se poi al posto dell’acqua si sceglie una detox water, un’acqua depurativa, i benefici sono ancora maggiori. La detox water è una bevanda fresca e aromatizzata che si prepara lasciando in infusione in acqua fredda frutta, verdura, radici, erbe e spezie. Le sue proprietà? In base ovviamente alle aggiunte che si scelgono, vanta un deciso effetto drenante e disintossicante, aiuta a depurare l’organismo, evita pesantezza e gonfiore.

Tanti benefici

Gli studi internazionali lo confermano: secondo i ricercatori del Journal of Ayurvedic and Integrated Medicine (JAIM) bere acqua infusa con frutta e verdura apporta benefici per l’organismo a livello fisico e mentale.

Preparazione senza fretta

Per la preparazione occorre calcolare un tempo di circa dodici ore, necessario perché frutta e verdura durante l’infusione in frigorifero rilascino le loro benefiche proprietà. Per aumentare gli effetti benefici dell’infusione è possibile pestare leggermente gli ingredienti prima di metterli a mollo in modo che rilascino i loro succhi all’interno dell’acqua. Ovviamente tante sono le ricette di detox water da scegliere in base a gusti e preferenze. In ogni caso è sempre bene scegliere ingredienti provenienti da agricoltura biologica in modo da evitare che nell’acqua finiscano pesticidi e altre sostanze tossiche.

Con limone, frutti rossi o…

Qualche ricetta di detox water da provare? Limone, cetriolo, zenzero e menta: il limone contiene la pepsina, sostanza che aiuta a bruciare i grassi e ad attivare il metabolismo, mentre il cetriolo e lo zenzero contribuiscono ad eliminare i liquidi in eccesso con in più la menta, ottimo rimedio contro i gas intestinali. Altre varianti possono essere mix di agrumi, kiwi, carote e sedano dal potere fortemente drenante oppure a base di frutti rossi come mirtilli, lamponi e ribes dall’azione antiossidante, utile soprattutto a fine estate per compensare i danni dovuti ai radicali liberi prodotti durante l’esposizione solare. Altre soluzioni fast per gustare le detox water? In commercio si trovano bustine per infusione in acqua fredda con una varietà completa di mix, pronti a soddisfare tutti i gusti. Ottime anche le acque funzionali mineralizzate che, oltre ad apportare vitamine e minerali diversi in base alle varie esigenze, sono aromatizzate con gusti differenti, piacevolmente freschi e dissetanti.

 
 

Da sapere

4 GIORNI DI DIGIUNO

Se si fa un breve digiuno bevendo soltanto acqua con limone e miele, per esempio, si è visto che porta a riduzione del peso corporeo, della massa grassa e dei trigliceridi. Attenzione, però, perché si tratta di un trattamento da seguire solo sotto controllo medico e mai di propria iniziativa.

 

Fonti / Bibliografia

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Mi aiutate a togliergli il pannolino?

07/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Pazienza, perseveranza, leggerezza, disponibilità servono tutte quando arriva il momento di aiutarlo a dire addio al pannolino (anche per la cacca).   »

Timore per la vaccinazione antimeningite: è fondato?

05/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

La possibilità di poter vaccinare i propri bambini contro le malattie che potrebbero causare la loro morte è un enorme privilegio, purtroppo non sempre compreso in quanto in Italia vi è una cultura sanitaria insufficiente, nonostante il nostro SSN sia tra i migliori del mondo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti