Ecco i 10 cibi anti-stanchezza

Silvia Camarda A cura di Silvia Camarda Pubblicato il 17/04/2019 Aggiornato il 19/04/2019

Aprile dolce dormire... recita un adagio popolare. Ma c'è un fondo di verità: al cambio di stanchezza ci si sente sempre senza forze. Ecco come aumentare la nostra energia in modo naturale

Ecco i 10 cibi anti-stanchezza

Per superare quel senso di affaticamento tipico della primavera bisogna iniziare a essere più attente a tavola, partendo da una sana alimentazione quotidiana con i cibi anti-stanchezza. Basta togliere dalla  dieta cioccolata, bibite frizzanti ed energy drink e portare a tavola i dieci cibi sani consigliati dall’esperta in nutrizione Lee Holme.  

10 i cibi sani pro-energia

  1. Nocciole. Se mangiate crude e al naturale (senza l’aggiunta di sale), oltre che essere fonte di principi nutritivi essenziali, forniscono un forte impulso energetico.
  2. Yogurt. È ricco di probiotici che, migliorando la digestione, fanno in modo che il corpo assuma solo il meglio degli alimenti e diventi così capace di superare la stanchezza.
  3. Salmone. È fonte di proteine, vitamine del gruppo B, come la B2 (riboflavina), la B3 (niacina) e la B6 (piridossina), che intervengono nel processo di conversione degli alimenti assunti in energia.
  4. Funghi. Sono ricchi di ferro che è un componente essenziale dell’emoglobina, proteine dei globuli rossi, e serve per trasportare l’ossigeno alle cellule e ai tessuti. La stanchezza e la letargia, che capita di sentire in alcune giornate, può essere anche dovuta a un carente apporto di ossigeno ai nostri organi principali.
  5. Spinaci. Ricchi di ferro, magnesio e potassio. In particolare, il magnesio e il potassio intervengono nel processo di digestione e nella regolazione dei nervi e dei muscoli.
  6. Semi di zucca e di girasole. Sono ricchi di ferro e fosforo, oltre che potassio, magnesio e zinco, tutti minerali che aiutano a combattere la stanchezza.
  7. Patate dolci. Ricche di ferro, potassio, magnesio, vitamina C e D,  contribuiscono ad aumentare i livelli di energia.
  8. Acqua. Essenziale nel trasporto dei principi nutritivi e dell’ossigeno alle cellule.
  9. Prodotti stagionali. Garantiscono la massima assunzione delle proprietà degli alimenti, oltre che genuinità e (anche) notevole risparmio!
  10. Uova. Ricche di proteine ad alto valore biologico, aiutano i muscoli a recuperare.

 

 

 

 

In breve

LA STANCHEZZA SI COMBATTE A TAVOLA

La presenza costante e calibrata di alcuni alimenti aiuta a vincere la spossatezza tipica di questo periodo dell’anno.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

SOS crisi di pianto inconsolabile

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Una volta appurato che il lattante piange per via delle "coliche dei tre mesi", non resta che attendere pazientemente che le crisi a poco a poco diminuiscano fino a sparire. Nella ceretzza che le sue urla disperate sono espressione di forza e di salute.   »

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Fai la tua domanda agli specialisti