Olio extravergine d’oliva contro i tumori

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 19/09/2016 Aggiornato il 19/09/2016

Condire le pietanze con olio extravergine d’oliva rappresenta un’ottima forma di prevenzione contro i tumori: infatti, è ricco di polifenoli dall'azione antitumorale

Olio extravergine d’oliva contro i tumori

Ormai la scienza concorda sul valore dell’alimentazione nella prevenzione di numerose malattie. Anche la dieta, infatti, può svolgere un’efficace azione antitumorale quando è ricca di cibi antiossidanti e antinfiammatori. È il caso, per esempio, dell’ olio extravergine d’oliva, una miniera di polifenoli che esercitano una funzione antitumorale.

Lo studio tutto italiano

A evidenziare la potenza antitumorale dell’ olio extravergine d’oliva è uno studio italiano condotto dal professor Moschetta dell’Università di Bari, che ha analizzato le varietà di olio pugliesi: secondo le variabili della nutrigenomica, questi oli rappresentano un cibo “diverso” dagli altri. L’azione svolta si espleta su geni precisi, i monoliti, geni adibiti alla gestione degli stati infiammatori. Quando assumiamo olio extravergine d’oliva, forniamo a questi geni polifenoli, che espletano un’azione antinfiammatoria e antiossidante, rivelandosi sia un alimento antitumorale, sia una protezione contro le malattie neurodegenerative e cardiovascolari.

La carta degli oli

Non solo la carta dei vini. Secondo gli ultimi dettami della nutrigenomica, ogni olio ha precise caratteristiche organolettiche e nutritive e, quindi, è bene che sia scelto anche in base a questi criteri durante il pasto. In modo da poter personalizzare la nutrizione. Infatti, l’informazione alimentare è uno dei principali presupposti per prevenire e trattare le infiammazioni in corso e la predisposizione genetica a molti tipi di malattie.

 

 

lo sapevi che?

La nutrigenomica è quella disciplina  che studia le correlazioni tra alimenti e modifiche del Dna.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus e bimbi in piscina: ci sono rischi?

13/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Una cosa è certa: il Sars-CoV-2 non nuota libero nell'acqua delle piscine, per cui i bambini possono fare i bagni in piena sicurezza.  »

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti