Perdere peso con la dieta del salmone

Silvia Camarda A cura di Silvia Camarda Pubblicato il 12/10/2018 Aggiornato il 12/10/2018

Si può dimagrire anche mangiando il salmone, un pesce grasso, ma ricco di sostanze protettive per la salute, oltre che antiage e antidepressivo

Perdere peso con la dieta del salmone

Non è vero che il salmone non si può portare in tavola se si vuole perdere peso. Con la dieta del salmone si perde facilmente peso, grazie al suo elevato contenuto proteico, e in più si mantiene la pelle “più bella”. Tutto merito dei suoi preziosi acidi grassi omega 3 che aiutano a ridurre i segni dell’invecchiamento perché in grado di favorire il rinnovamento cellullare.

Tanta vitamine

Il salmone è  poi anche ricco di:

  • vitamina D, fondamentale per l’assorbimento del calcio;
  • vitamine del gruppo B, fondamentali per il corretto svolgimento delle reazioni metaboliche dell’organismo.

Inoltre, un regolare consumo di salmone aumenta i livelli di colesterolo “buono” (Hdl), tenendo sotto controllo quello “cattivo” (Ldl).

Salmone tutti i giorni

Questa schema alimentare per perdere peso prevede un consumo giornaliero di salmone per la prima settimana. Si tratta, comunque, di una dieta bilanciata che comprende più gruppi alimentari. Il salmone può essere preparato in più modi: dalla griglia al carpaccio e si può consumare sia fresco sia affumicato. Bisogna, tuttavia, tenere a mente che, se dal punto di vista calorico, quello fresco e quello affumicato variano di poco (il primo 190 calorie mentre il secondo 140 calorie per 100 grammi), il salmone affumicato ha un maggior contenuto di sodio che può favorire la ritenzione idrica e la cellulite. Trascorsi i primi sette giorni, si può ridurre il consumo di salmone a 2-3 volte alla settimana.

 

 

 
 
 

Lo sapevi che?

Il salmone sembra essere anche in grado di prevenire il rischio di molte patologie, mantenere il cervello giovane e funzionare come antidepressivo.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba che di notte vuole la mamma

25/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che un bambino molto piccolo desideri avere la mamma accanto anche al momento della nanna e la reclami nel corso della notte: sarebbe più singolare se non avvenisse.   »

Distacco amniocoriale: serve il riposo assoluto?

23/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Il riposo assoluto non solo è inutile per favorire il proseguimento della gravidanza ma può addirittura aprire la strada a grossi problemi.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti