Piatto unico bilanciato: gli americani hanno inventato l’acqua calda?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/03/2017 Aggiornato il 10/03/2017

Nasce negli Stati Uniti il piatto unico bilanciato ed è già il simbolo della corretta alimentazione perché insegna a comporre un pasto sano ed equilibrato. Ripresi i principi della dieta mediterranea

Piatto unico bilanciato: gli americani hanno inventato l’acqua calda?

Contro la dilagante obesità, i ricercatori dell’Harvard School of Public Health hanno confezionato il piatto unico bilanciato o Healthy eating plate, rilanciato anche dalla First Lady uscente Michelle Obama durante la sua permanenza alla Casa Bianca. L’impegno di Lady Obama, per educare gli americani aduna sana e corretta alimentazione, si è concretizzato con la campagna “ChooseMyPlate”, “cliccata”, secondo la testimonianza diretta della stessa Michelle, da oltre 50 milioni di americani.

Obiettivi precisi

Gli americani lo chiamano “Healthy eating plate” ed è stato elaborato da un gruppo di nutrizionisti ed editori della prestigiosa università americana con l’obiettivo di:

  • colmare le carenze della storica piramide alimentare del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti (Usda);
  • suggerire delle Linee guida per confezionare un pasto equilibrato dal punto di vista nutrizionale: ricco di vitamine e sali minerali, povero di grassi e con il giusto apporto di proteine e aminoacidi essenziali.

Prevede, all’interno di un unico pasto, un piatto composto per metà da frutta e verdura (meglio se di colore diverso), per un quarto da cereali integrali (orzo, frumento, quinoa, riso, avena) per un quarto da proteine magre (pesce, legumi, carni bianche, uova), con la raccomandazione di ridurre i condimenti, prediligendo gli oli vegetali, in particolare olio extravergine d’oliva, e pochi grassi animali.

Ideale per la pausa pranzo

Questo piatto unico rappresenterebbe la scelta migliore per la pausa pranzo, perché progettato in modo tale da associare in maniera corretta tra proteine, carboidrati e fibre, capaci di stimolare il senso di sazietà, evitare picchi insulinici e fornire energia a lungo termine.  In pratica, esattamente quello che prevede da sempre la dieta mediterranea, scoperta e molto apprezzata anche Oltreoceano.

La startup italiana

Tre founder hanno preso spunto dal piatto unico bilanciato americano per ideare una startup chiamata Foorban, un “Ristorante digitale” un po’ diverso dai food delivery classici. La startup Foorban, infatti, cerca di portare questo trend di sana alimentazione in un settore normalmente non troppo attento alle buone abitudini alimentari, quello delle consegne a domicilio. L’obiettivo è quello di permettere a quante più persone possibili di mangiare bene, dimostrando che è possibile farlo senza troppo impegno, anche quando si ha poco tempo a disposizione, oltre che voler contribuire, attraverso la cucina, a educare a un’alimentazione corretta.

 

 
 
 

In breve

SI’ ACQUA, NO ALCOLICI E BEVANDE ZUCCHERATE

Il piatto unico bilanciato americano contempla anche le bevande. In particolare il suggerimento è di bere solo acqua durante i pasti, evitando alcolici e bevande zuccherate. Sono concessi, di tanto in tanto, tè o caffè.

 

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti