Tanto magnesio contro ictus e diabete

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/02/2017 Aggiornato il 07/02/2017

Una dieta ricca di magnesio protegge la salute del cuore e ha un effetto preventivo nei confronti di ictus e diabete. Come agisce questo minerale

Tanto magnesio contro ictus e diabete

Fai scorta di magnesio e previeni patologie cardiache, ictus e diabete. È questo in sintesi il messaggio lanciato dalla Zhejiang University e dalla Zhengzhou University, a seguito di uno studio pubblicato sulla rivista bmi Medicine, derivante dall’analisi di 40 studi precedenti su un campione di oltre un milione di persone in nove Paesi del mondo. In particolare, è risultato che chi assume più magnesio con la dieta ha un rischio più basso del:

  • 10% di andare incontro a malattie delle coronarie,
  • 12% di avere un ictus,
  • 26% di soffrire di diabete di tipo 2.

Raccomandati circa 300 mg/die

Nello specifico, le Linee guida sulla corretta nutrizione umana raccomandano un apporto giornaliero di magnesio di circa 300 mg per gli uomini e 270 mg per le donne. Eppure, come ha fatto notare il dottor Fudi Wang, responsabile e autore della ricerca, la carenza di questo micronutriente sarebbe relativamente comune, colpendo tra il 2,5% ed 15% della popolazione generale.

Dove si trova

Il magnesio è presente in molti alimenti della dieta mediterranea, in particolare nella frutta secca (specialmente in noci, mandorle e pistacchi), in alcune verdure a foglia verde, nel pesce e nella carne, nel cioccolato (in particolare quello fondente), nel germe di grano (da aggiungere a cereali della colazione, minestre, insalate e yogurt), nei cereali integrali (con la raffinazione se ne perde anche più dell’80%), nei semi oleosi (di girasole e di zucca), nei legumi (fagioli e ceci secchi), nelle banane e nelle patate.

Fondamentale per la vita

Il magnesio è un minerale essenziale che si trova in tutti gli organismi viventi. Nelle piante è contenuto nella clorofilla, il pigmento verde (analogo all’emoglobina del sangue, che contiene, però, ferro invece che magnesio) che permette alle piante di trasformare l’energia solare in energia chimica, mediante la fotosintesi clorofilliana, con formazione di sostanze organiche e ossigeno. Già questo fa capire quanto il magnesio sia importante per la vita: senza non ci sarebbe clorofilla, quindi non si formerebbero sostanze organiche e verrebbe meno tutta la catena alimentare che permette la vita sulla Terra a tutti gli esseri viventi, compreso l’uomo.

Minerale multifunzione

Il magnesio interviene:

  • in quasi tutti i processi biochimici che avvengono nell’organismo (dalla sintesi proteica e di materiale genetico alla produzione di energia a partire dal glucosio);
  • nella regolazione dell’umore;
  • nel normale funzionamento muscolare;
  • nella riduzione della stanchezza;
  • nell’assimilazione e fissazione del calcio nelle ossa;
  • nel contrastare i dolori legati alle mestruazioni e al mal di testa.
 
 
 

da sapere!

Anche l’acqua può avere un ruolo prezioso nel contribuire a soddisfare il fabbisogno giornaliero di magnesio. L’apporto di magnesio con l’acqua è, tuttavia, molto variabile, quindi è importante leggere le etichette delle acque minerali, per scegliere quella più ricca di questo minerale.

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di sei mesi che si addormenta solo se cullata

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Intorno ai quattro mesi di vita, tutti i bambini dovrebbero imparare ad addormentarsi da solo: se questo non accade si può ricorrere a un metodo che nella maggior parte dei casi dà buoni risultati.   »

Bimba che sorride a tutti ma non alla mamma

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Per ottenere risate e gridolini allegri dal proprio bambino, può essere sufficiente relazionarsi con lui in modo sereno e gioioso.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti