Mani fredde in donne e bambini? Questione di muscoli

Metella Ronconi A cura di Metella Ronconi Pubblicato il 28/12/2018 Aggiornato il 28/12/2018

Ecco spiegato perché donne e bambini hanno spesso le mani fredde: è per la mancanza di massa muscolare

Mani fredde in donne e bambini? Questione di muscoli

Le donne (e i bambini) hanno spesso le mani fredde, sicuramente più degli uomini, a parità di esposizione alle temperature. Un nuovo studio dell’Università di Cambridge ne ha individuato la causa.

Il ruolo chiave dei muscoli

Per i ricercatori inglesi, il ruolo chiave nei processi di termoregolazione dell’organismo sarebbe svolto dai muscoli. L’esperimento, condotto da un team di specialisti in antropologia biologica e definito come, “il primo del genere”, ha coinvolto 114 volontari fra i 18 e i 50 anni, disposti a immergere le mani nell’acqua ghiacciata per 3 minuti, dopo che erano state annotate le loro caratteristiche e analizzata la composizione corporea per misurare la quantità di grasso e muscoli. I ricercatori hanno poi misurato con una telecamera termica in quanto tempo le estremità così raffreddate ritornavano alla temperatura abituale.

I più muscolosi soffrono meno il freddo

Attraverso l’analisi delle composizione corporea dei volontari, gli scienziati hanno verificato che quelli con massa muscolare maggiore erano in grado di scaldarsi prima. Stephanie Payne, autrice principale della ricerca, ha evidenziato come non sia il grasso (che agisce da isolante) il fattore cruciale nella termoregolazione, ma il muscolo.

Frutto dell’evoluzione

Il fatto che le mani siano un punto “termicamente critico” sarebbe provato anche dall’evoluzione. Gli Inuit, popolazione che abita le coste artiche, per esempio mostrano periodiche pulsazioni di sangue alle estremità per contrastare il rischio di congelamento. Una minaccia concreta, al punto che, fra i meccanismi di adattamento sviluppati da alcune popolazioni delle aree più fredde del pianeta, ci sarebbe anche il fenomeno opposto: la perdita rapida di afflusso di sangue dalle mani allo scopo di conservare caldo il resto del corpo.

 

 

Lo sapevi che?

Il rapporto elevato della superficie della mani rispetto al volume rende più difficile mantenere l’equilibrio termico quando fa freddo.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Quarto cesaeo: quali pericoli?

24/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Di fatto una quarta gravidanza dopo tre parti cesarei può presentare delle complicazioni che richiedono un controllo attento.   »

Incinta a 42 anni: quali rischi?

20/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

E' possibile che una gravidanza che inizia in età avanzata non vada a buon fine escusivamente per questioni anagrafiche, ma lo è anche che tutto proceda per il meglio.  »

Fai la tua domanda agli specialisti