Il profumo del neonato fa innamorare la mamma

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 15/11/2013 Aggiornato il 15/11/2013

Un recente studio dimostra che il profumo del neonato attiva i centri cerebrali del piacere nella neomamma, creando un legame fortissimo fra i due

Il profumo del neonato fa innamorare la mamma

 

Sono tantissime le ragioni per cui una mamma “scoppia” d’amore per il suo bebè. Una di queste è il profumo del neonato, emanato fin dai primi istanti di vita. Questa perlomeno è la conclusione cui è giunto uno studio condotto da un team di ricercatori dell’università di Montreal in Canada, pubblicato sulla rivista scientifica Frontiers in psychology.

Provoca piacere

Lo studio ha coinvolto 30 donne: metà di loro aveva partorito da due settimane e metà non era mamma. Tutte sono state sottoposte a una Tac al cervello mentre annusavano il profumo del neonato o semplice aria fresca. Analizzando i risultati, gli autori hanno scoperto che in tutte le donne la zona cerebrale che controlla le sensazioni di piacere si attivava durante l’esposizione all’aroma dei bimbi appena nati. L’attivazione, però, è stata più intensa e duratura nelle neomamme rispetto alle non mamme.

Suscita emozioni molto forti

In un secondo momento, gli studiosi hanno chiesto alle volontarie di descrivere le sensazioni provate. Ebbene, alcune mamme hanno raccontato che il profumo del neonato regala una sensazione di benessere e suscita emozioni molto forti, paragonabili a quelle che si prova dopo aver preso un farmaco che funge da rilassante muscolare. Gli esperti hanno spiegato che le aree cerebrali che vengono coinvolte quando si annusano i bimbi sono le stesse che si attivano quando si può mangiare dopo ore di digiuno o quando un tossicodipendente ha finalmente a disposizione la droga.

Favorisce il legame con la mamma

Gli autori dello studio hanno concluso che l’aroma emanato dai bebè appena nati favorisce il legame con la mamma. E risponde a una necessità biologica primaria del neonato: attirare qualcuno che si prenda cura di lui. 

In breve

UN AROMA UNICO

Il profumo del neonato è unico e decisamente particolare. È influenzato dai prodotti usati per la pulizia, dal latte – sia materno sia artificiale – dall’odore della sua pelle, dagli aromi della famiglia. 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti