Mestruazioni abbondanti: un aiuto dagli integratori di ferro?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/07/2014 Aggiornato il 17/07/2014

Mestruazioni abbondanti: secondo un recente studio, nelle donne che soffrono di stanchezza e anemia a causa del ciclo sono molto utili gli integratori di ferro

Mestruazioni abbondanti: un aiuto dagli integratori di ferro?

L’anemia è una delle problematiche più comuni nelle donne fertili. La colpa? Quasi sempre di mestruazioni troppo abbondanti, che causano perdite ingenti di sangue. Ecco perché gli integratori di ferro rappresentano in molti casi un’ottima soluzione. Lo ha confermato anche un recente studio, condotto da un team di ricercatori finlandesi, dell’Hyvinkaa Hospital, pubblicato sulla rivista Acta Obstetricia et Gynecologica Scandinavica.

Importante lo stile di vita

La ricerca ha riguardato 236 donne. Tutte sono state invitate a rispondere a dei questionari sul proprio ciclo mestruale e sul proprio stile di vita. Inoltre, sono state sottoposte ad alcune analisi del sangue, per valutare i livelli di ferro e l’eventuale presenza di anemia. Dall’analisi dei risultati è emerso che il 60% delle partecipanti aveva livelli molto bassi di ferritina, una proteina che partecipa all’immagazzinamento del ferro. Il 27%, invece, presentava una vera e propria anemia. Ebbene, la maggior parte di queste donne soffriva di mestruazioni abbondanti.

Integratori quando servono

Gli autori hanno prescritto ad alcune delle donne anemiche una cura a base di integratori di ferro, della durata di un anno. Trascorsi i 12 mesi, tutte le volontarie sono state invitate nuovamente a rispondere a dei questionari sullo stile di vita. Analizzando le risposte si è visto che le donne anemiche che avevano preso gli integratori di ferro dichiaravano di avere un’energia, una vita sociale e performance fisiche migliori di tutte le altre, anche di quelle non anemiche. Inoltre, soffrivano in misura minore di ansia e depressione. Gli studiosi hanno concluso che nelle donne che soffrono di anemia a causa di mestruazioni abbondanti la supplementazione di ferro può essere di grande aiuto. 

In breve

GLI EFFETTI DELLA CARENZA DI FERRO

La perdita di ferro associata a mestruazioni abbondanti, nel tempo, può erodere le scorte di questo minerale, causando una diminuzione della resa fisica, del tono dell’umore, delle funzioni cognitive e della qualità di vita in generale.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti