Il latte materno rinforza e rilassa il bebè

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/12/2014 Aggiornato il 23/12/2014

La prevenzione di infezioni, allergie, diabete, obesità inizia con l’allattamento al seno, che ha benefici effetti sul sistema immunitario e sulla psiche del neonato

Il latte materno rinforza e rilassa il bebè

Il latte materno rappresenta il miglior metodo alimentare per garantire una sana crescita e sviluppo dei neonati grazie alla sua influenza biologica ed emotiva, unica sulla salute sia delle madri sia dei bambini. Il latte materno è sempre pronto per l’uso, alla giusta temperatura, igienicamente adeguato ed economico!

Previene il diabete giovanile

Il latte materno è l’alimento ideale e inimitabile per la sua facile tollerabilità e digeribilità. Permette la normale crescita corporea del bambino. A differenza di quello vaccino e formulato provoca un minor carico proteico renale e favorisce la maturazione del sistema immunitario. Contiene anticorpi e altri fattori protettivi che aiutano il bambino a combattere le infezioni. Protegge da allergie e può prevenire il diabete giovanile nei bambini geneticamente predisposti. È scientificamente provato, inoltre, che l’eccesso percentuale di proteine, oltre a dover essere smaltito dai reni, determina un’infiammazione a livello dell’intestino favorendo, quindi, la possibile comparsa di intolleranze alimentari e sensibilità al glutine.

Favorisce il riposo notturno

L’allattamento materno favorisce il legame madre-bambino, soddisfacendo e rafforzando il bisogno reciproco di stare insieme. Il latte materno aiuta anche il riposo dei bimbi. Contiene, infatti, alfa-lattoglobulina in quantità più elevata, consentendo un aumentato rilascio di serotonina che aiuta a ridurre i risvegli notturni. Importante, quindi, soprattutto nei primi tre mesi di vita.

Riduce le coliche gassose

Il latte materno, inoltre, grazie al maggior contenuto di omega 3, aiuta a favorire la maturazione fisiologica dell’epitelio gastro-intestinale e a ridurre le coliche gassose. Infine, essendo ricco in bifidobatteri e lattobacilli, istruisce precocemente il sistema immunitario sia a difendersi dai virus sia dalle malattie allergiche.

In breve

TANTI BENEFICI PER MAMMA E BEBÈ

L’allattamento al seno è associato a una riduzione del rischio di sovrappeso e obesità in età adulta; il latte materno previene le allergie e il diabete giovanile.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti