Allattamento

Il modo più semplice, più naturale e insieme più completo di nutrire il bebè è rappresentato dall’allattamento al seno. Tutti gli studi scientifici concordano nell’affermare che il latte materno è il più adatto al neonato, in quanto contiene tutte le sostanze nutritive necessarie nelle giuste proporzioni e nella forma più assimilabile. Inoltre è dimostrato che rafforza il sistema immunitario del piccolo proteggendolo da virus e batteri e riducendo il rischio di allergie. E’ ovviamente importante anche imparare ad attaccare il bebè in modo corretto, a trovare la posizione più comoda e a scegliere se allattare a orari fissi o a richiesta. Nel caso, però, la neomamma non possa, per qualsiasi motivo, allattare al seno, non deve sentirsi in colpa, perché può ricorrere senza problemi al cosiddetto latte artificiale. Si tratta infatti di latte formulato (di vari tipi) che non solo nutre adeguatamente il neonato, ma lo protegge anche da infezioni e allergie.
ALLATTAMENTO AL SENO  
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-latte-materno-640x640.jpgLatte materno  alimento ideale https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-colostro-640x640.jpgColostro e montata lattea https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-prematuri-640x640.jpgAllattamento prematuri  
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-guida-alle-poppate-1-640x640.jpgGuida poppate oms https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-guida-alle-poppate-2-640x640.jpgGuida poppate da sapere https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-pi-latte-640x640.jpgPer avere più latteI disturbi del senohttps://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/disturbi-seno-640x320.jpgIngorgoInsieme alla mastite, di cui è spesso l’anticamera, questo disturbo può compromettere l’allattamento al seno del piccolo. Come intervenire
MastiteÈ un’infiammazione che può colpire una delle mammelle, con una sensazione di dolore, gonfiore e arrossamento. La mastite deve essere affrontata in modo corretto
RagadiSi tratta di dolorosi taglietti attorno al capezzolo causati quasi sempre da uno scorretto ancoraggio del bebè al seno. Vanno curate, perché possono provocare la mastite
Capezzolo retrattoQuesta particolare conformazione del capezzolo non impedisce di allattare il bebè. Sono necessarie, però, alcune attenzioni in più per favorire le poppate LATTE “ARTIFICIALE” https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/latte-artificiale1-640x320.jpg
Di inizio
(tipo 1)
Di proseguimento (tipo 2) Latti
speciali
ACCESSORI https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-reggiseno-640x320.jpg
Biberon Sterilizzatore Tiralatte
Reggiseno allattamento Tiracapezzolo Coppette assorbilatte
CONSIGLI PRATICI https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-posizioni-640x320.jpg
Come attaccarlo al seno Le posizioni giuste In caso di gemelli
Come preparare il biberon Come fargli fare il ruttino Donare il latte Rifiuta il seno
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/allattamento-domande-640x568.jpgDubbi e domande
È normale, soprattutto se si è al primo figlio, essere assalite da molti interrogativi sull’allattamento del bebè. Ecco quello che c’è da sapere
I vantaggi dell’allattamento al seno, i consigli del Ministero della salute

I vantaggi dell’allattamento al seno, i consigli del Ministero della salute

Fondamentale, secondo il Ministero della salute è promuovere l’allattamento al seno per aiutare le neomamme a riscoprire il valore di un gesto naturale molto importante  »

L’allattamento? È più facile alla seconda gravidanza

L’allattamento? È più facile alla seconda gravidanza

Chi ha già allattato in passato incontrerà probabilmente meno problemi alle gravidanze successive. Esperienza? Sì, ma non solo, perché…  »

Latte materno: i pericoli su internet

Latte materno: i pericoli su internet

In Gran Bretagna è sempre più diffusa la vendita online di latte materno. Un mercato sotterraneo che comporta non pochi rischi. Ecco i principali  »

Latte materno: quali effetti da tac e risonanza?

Latte materno: quali effetti da tac e risonanza?

Gli effetti di tac e risonanza sul latte materno non sono pericolosi. Quindi le neomamme possono stare tranquille anche con ultrasuoni e raggi ionizzanti  »

Latte materno on line: spesso è mescolato a latte di mucca

Latte materno on line: spesso è mescolato a latte di mucca

Il 10% del latte materno acquistato sul web viene addizionato con latte di mucca, nocivo per il bebè. Più rischi per i bimbi allergici  »

L’allattamento al seno aumenta l’intelligenza dei bambini?

L’allattamento al seno aumenta l’intelligenza dei bambini?

Più a lungo i bimbi vengono allattati dalla mamma e più sarebbero intelligenti. Ecco i benefici meno noti dell’allattamento al seno   »

Allattamento al seno: facilita anche lo svezzamento

Allattamento al seno: facilita anche lo svezzamento

Tra i tanti vantaggi dell'allattamento esclusivo al seno, vi è anche uno svezzamento più facile e con meno problemi  »

Farmaci in allattamento: 10 cose da sapere

Farmaci in allattamento: 10 cose da sapere

I dubbi più frequenti delle neomamme e le risposte degli esperti, per curarsi senza paura e senza rinunce  »

Coppette assorbilatte, paracapezzoli e coppe raccoglilatte

Coppette assorbilatte, paracapezzoli e coppe raccoglilatte

Quando si allatta al seno possono capitare piccoli inconvenienti come perdite di latte o irritazioni ai capezzoli. I rimedi tuttavia non mancano  »

Le risposte ai dubbi più comuni sull’allattamento

Le risposte ai dubbi più comuni sull’allattamento

È normale, soprattutto se si è al primo figlio, essere assalite da molti interrogativi sull’allattamento del bebè. Ecco quello che c’è da sapere  »

Sterilizzare biberon, giochini e altro

Sterilizzare biberon, giochini e altro

Dai primi giorni di vita fino agli 8-12 mesi è importante sterilizzare tutto ciò che il bimbo può portare alla bocca. Il biberon in tutte le sue parti, in particolare, va disinfettato con cura, perché il latte è un terreno di coltura ideale per il proliferare di virus e batteri. Esistono vari metodi,...  »

Il reggiseno per l’allattamento

Il reggiseno per l’allattamento

Deve avere particolari caratteristiche per poter rispondere al meglio alle esigenze della neomamma alle prese con le poppate del bebè. Ecco quali  »

Biberon per l’allattamento neonato

Biberon per l’allattamento neonato

Si tratta di un oggetto molto utile fin dai primi giorni di vita del piccolo e anche durante lo svezzamento. Per poter essere sempre adeguato alle varie età del piccolo, si modifica nelle sue parti. Vediamo come  »

Come si usa il tiralatte?

Come si usa il tiralatte?

Questo accessorio è di fondamentale aiuto quando la mamma, per qualsiasi ragione, non può momentaneamente attaccare il bebè direttamente al seno  »

Tiracapezzolo: come si usa

Tiracapezzolo: come si usa

Quando il capezzolo non sporge dalla mammella può creare problemi a chi vuole allattare al seno. Esiste però un piccolo dispositivo che aiuta a estroflettere il capezzolo  »

Latte artificiale: delottasati, idrolisati e latte AR

Latte artificiale: delottasati, idrolisati e latte AR

È più frequente di quello che si creda: le intolleranze al latte formulato interessano infatti molti neonati. Nessuna paura: tra i prodotti in commercio, ormai ve ne sono per tutti i tipi di esigenze: dall’intolleranza al lattosio alle formule anti-rigurgito  »

Latte artificiale di proseguimento (tipo 2)

Latte artificiale di proseguimento (tipo 2)

L’Organizzazione mondiale della sanità consiglia l’allattamento esclusivo al seno fino ai sei mesi di vita del bebè. Se ciò non fosse possibile, si può ricorrere a formule specifiche. Ecco quelle più adatte dai 4 mesi  »

Latte artificiale di inizio (tipo 1)

Latte artificiale di inizio (tipo 1)

Quello materno risponde in modo perfetto a tutte le esigenze nutrizionali del piccolo. Esistono però anche speciali formule, dette di partenza, per i bimbi che non possono essere allattati al seno  »

Se il neonato rifiuta il seno

Se il neonato rifiuta il seno

Capita di rado, ma può succedere. L'importante è non farsi prendere dal panico e chiedere aiuto al pediatra o alle puericultrici del consultorio  »

Come far fare il ruttino al neonato

Come far fare il ruttino al neonato

Il piccolo ha, in genere, l’esigenza di espellere dalla bocca l’aria in eccesso ingerita durante la poppata. Talvolta, però, ciò non accade: non è il caso comunque di preoccuparsi perché non significa che non ha digerito  »

Le posizioni giuste per allattare il neonato

Le posizioni giuste per allattare il neonato

Seduta o sdraiata, sono tanti i modi in cui la mamma può offrire il seno al piccolo: ognuna sceglierà quella che le risulta più comoda. Non esiste infatti una posizione da preferire in assoluto, ma ogni mamma e bimbo devono trovare la propria  »

Come allattare in caso di gemelli

Come allattare in caso di gemelli

Se un neonato da solo è impegnativo, con due la fatica raddoppia. Organizzandosi, però, è possibile prendersi cura dei piccoli in modo efficiente… anche con le poppate  »

Come preparare il biberon

Come preparare il biberon

In liquido o in polvere, il latte formulato va preparato secondo alcune regole. Ecco come fare passo dopo passo   »

Come donare il latte

Come donare il latte

Possono divenire donatrici tutte le mamme in buona salute e con un corretto stile di vita, che allattano da meno di sei mesi e che producono una quantità di latte superiore alle necessità del proprio bambino  »

Come attaccare il neonato al seno

Come attaccare il neonato al seno

È una fase importante perché da questo dipende la buona riuscita dell’allattamento al seno. Dovrebbe venire naturale ma è sempre bene controllare che l’ancoraggio sia corretto. Il rischio, inoltre, è la comparsa di ragadi  »

Attenzione alle ragadi durante l’allattamento

Attenzione alle ragadi durante l’allattamento

Si tratta di dolorosi taglietti attorno al capezzolo causati quasi sempre da uno scorretto ancoraggio del bebè al seno. Vanno curate, perché possono provocare la mastite  »

Mastite al seno durante l’allattamento

Mastite al seno durante l’allattamento

È un’infiammazione che può colpire una o entrambe le mammelle, con una sensazione di dolore, gonfiore e arrossamento. La mastite deve essere affrontata in modo corretto, per evitare complicazioni e per non compromettere il prosieguo delle poppate. Ecco come fare  »

Che cos’è l’ingorgo mammario?

Che cos’è l’ingorgo mammario?

Insieme alla mastite, di cui è spesso l’anticamera, questo disturbo può compromettere l’allattamento al seno del piccolo. Come intervenire  »

Guida alle poppate – Le indicazioni dell’Oms

Guida alle poppate – Le indicazioni dell’Oms

Anche se sull’allattamento non esistono regole assolute, ecco alcune raccomandazioni suggerite dall’Oms (l’Organizzazione mondiale della sanità)  »

Guida alle poppate: consigli e vantaggi per il neonato

Guida alle poppate: consigli e vantaggi per il neonato

Ecco tutto quello che c'è da sapere, dalla durata alla frequenza, per allattare al seno senza problemi, nel rispetto delle esigenze del bimbo e della mamma  »

Come avere più latte nel seno?

Come avere più latte nel seno?

Il pediatra può aiutarti a scegliere la soluzione più adatta per incrementare l’allattamento al seno: erbe, omeopatia, agopuntura o semplicemente maggior contatto con il bebè  »

Colostro e montata lattea: come favorirli nei primi giorni

Colostro e montata lattea: come favorirli nei primi giorni

Il latte materno rappresenta l’alimento migliore per il neonato ed è preceduto dalla produzione di colostro. Ecco come favorire la montata lattea  »

Il capezzolo retratto: che cosa fare

Il capezzolo retratto: che cosa fare

Questa particolare conformazione del capezzolo non impedisce di allattare il bebè. Sono necessarie, però, alcune attenzioni in più per favorire le poppate  »

Il latte materno per i neonati prematuri

Il latte materno per i neonati prematuri

Grazie alle banche del latte, è possibile attingere a speciali “depositi” oppure donare il prezioso nutrimento per i piccoli più bisognosi, come i prematuri  »

Il latte materno è l’alimento ideale

Il latte materno è l’alimento ideale

Non c’è alimento migliore per il neonato del latte della mamma: apporta tutte le sostanze essenziali che gli assicurano un’ottima crescita e garantisce importanti fattori protettivi in grado di influire in modo positivo sulla sua salute  »

Il latte materno rinforza e rilassa il bebè

Il latte materno rinforza e rilassa il bebè

La prevenzione di infezioni, allergie, diabete, obesità inizia con l’allattamento al seno, che ha benefici effetti sul sistema immunitario e sulla psiche del neonato    »

Allattamento: le smagliature rappresentano un ostacolo?

Allattamento: le smagliature rappresentano un ostacolo?

Tra le cause dell’abbandono dell’allattamento vi sarebbero anche le smagliature sul seno, che peggiorerebbero l’umore delle neo mamme. Ecco come affrontarle   »

Antibiotici: rendono i bambini più forti?

Antibiotici: rendono i bambini più forti?

Usare gli antibiotici fin dai primi anni di vita potrebbe rafforzare le difese immunitarie dei bambini. Ecco in che modo  »

Allattamento al seno: protegge dalla depressione post partum

Allattamento al seno: protegge dalla depressione post partum

Il rischio di depressione post partum sarebbe dimezzato nelle donne che scelgono l’allattamento al seno. Ecco perché  »

Farmaci e allattamento: sì o no a quelli per mal di gola e di denti?

Farmaci e allattamento: sì o no a quelli per mal di gola e di denti?

Non necessariamente quella fra farmaci e allattamento è una relazione pericolosa. Basta seguire qualche regola. Ecco quelle per mal di gola e di denti  »

Latte artificiale pericoloso: limiti più rigidi per il piombo

Latte artificiale pericoloso: limiti più rigidi per il piombo

Le autorità mondiali hanno imposto limiti più rigidi per il piombo presente nel latte artificiale e l’arsenico contenuto nel riso. Ecco perché  »

Allattamento al seno: se è breve aumenta il rischio di infiammazioni

Allattamento al seno: se è breve aumenta il rischio di infiammazioni

Breve allattamento al seno e basso peso alla nascita aumentano le probabilità di sviluppare un’infiammazione cronica in età adulta  »

Celiachia: meno rischi con l’allattamento al seno?

Celiachia: meno rischi con l’allattamento al seno?

Per prevenire la celiachia una delle armi migliori è continuare ad allattare durante lo svezzamento   »

Allattamento e durata poppata: quanto tenere attaccato il bimbo

Allattamento e durata poppata: quanto tenere attaccato il bimbo

La durata della poppata al seno, secondo gli esperti, deve essere almeno di 20 minuti. Il bimbo deve anche raggiungere un appagamento psicologico  »

Allattamento al seno: riduce il rischio di obesità a 20 anni

Allattamento al seno: riduce il rischio di obesità a 20 anni

Allattamento al seno: un recente studio dimostra che ha effetti positivi anche a lungo termine. In particolare, riduce il rischio di obesità in età adulta  »

Salute bambini: rischio carie se l’allattamento dura troppo?

Salute bambini: rischio carie se l’allattamento dura troppo?

Allattamento neonati: un recente studio dimostra che oltre i due anni minaccia la salute dei denti del bebè, aumentando il rischio di carie  »

L’allattamento al seno rende i bimbi più intelligenti?

L’allattamento al seno rende i bimbi più intelligenti?

Un recente studio dimostra che i bambini che hanno avuto l’allattamento al seno hanno sviluppato un’intelligenza superiore alla media. Ecco perché  »

Latte artificiale: diverso per maschi e femmine?

Latte artificiale: diverso per maschi e femmine?

Il latte artificiale dovrebbe avere formulazioni diverse per maschietti e femminucce. Scopriamo il perché  »

In Italia applicata la prima normativa europea sulle banche del latte

In Italia applicata la prima normativa europea sulle banche del latte

È stata messa a punto grazie anche al contributo della Città della Salute e della Scienza di Torino, dove opera una delle più grandi banche del latte europee  »

L’allattamento al seno prolungato migliora lo sviluppo del bebè

L’allattamento al seno prolungato migliora lo sviluppo del bebè

Un recente studio dimostra che se l’allattamento al seno dura più di sei mesi, il bimbo ha un migliore sviluppo delle abilità cognitive, linguistiche e motorie  »

Pagina 2 di 3