Come vestire il neonato

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 26/01/2015 Aggiornato il 15/11/2019

Dal body alle tutine, ogni indumento ha le proprie regole per essere indossato dal piccolo. Con un po’ di pratica e i consigli giusti, vestirlo diventerà facile e rapido… anche per i papà

Come vestire il neonato

Vestire un neonato può sembrare un’impresa difficile, perché si ha paura di far male al bimbo e spesso lui non collabora. Ecco come fare a seconda del tipo di abbigliamento che si vuole mettere al bebè

 

maglietta 1azzurro

Per mettere il body, sistemare il piccolo a pancia in giù, quindi arrotolare il body ad anello e infilarlo dalla testa, passando velocemente sopra il viso.

 

maglietta 2azzurro

Per infilare le maniche, tenere con una mano il polso del bimbo e farlo passare dall’apertura; con l’altra afferrare il pugnetto ed estrarre delicatamente tutto il braccino.

 

allaccia dav 1azzurro

Per mettergli una tutina che si allaccia davanti, distenderla sul fasciatoio, quindi allargare le due metà anteriori e adagiare il piccolo sulla tutina.

 

allaccia dav 2azzurro

Infilare prima i due piedini, uno per volta, fino a coprire tutta la gamba, poi le braccine e, infine, allacciare gli automatici cominciando dall’ultimo.

 

allaccia dietro 1azzurro

Per mettere una tutina ad allacciatura posteriore, slacciarla e porla aperta sopra il corpo del bambino disteso a pancia in su. Poi infilare le gambine e le braccine.

 

allaccia dietro 2azzurro

A questo punto, girare il bambino a pancia in giù per allacciargli gli automatici lungo la schiena e quelli in orizzontale all’altezza del sederino.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Nonna che svaluta i genitori: che fare?

18/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si possono tollerare gli atteggiamenti prevaricatori dei nonni (né di altri parenti che si occupano dei bambini): in caso contrario si espongono i figli a vari rischi.   »

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti