Bagnetto del bebè appena nato

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/01/2015 Aggiornato il 26/01/2015

Spesso avviene alla presenza del papà e serve solo a "pulire" il neonato dai residui di liquido amniotico

Bagnetto del bebè appena nato

Se il parto si è svolto senza problemi per la mamma e per il bambino, si procede a ripulire il neonato dai residui di liquido amniotico e vernice caseosa (una sostanza che ricopre il feto nell’utero e protegge la sua pelle dal contatto prolungato con il liquido amniotico); diversamente, prima del bagnetto il piccolo è visitato dal neonatologo.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Dopo il vaccino niente farmaci per più di un mese?
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'indicazione di non somministrare alcuna medicina (escluso l'antifebbrile) nelle sei settimane successive alla vaccinazione è scorretta.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti