Ninna nanna meridionale

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 02/09/2015 Aggiornato il 02/09/2015

Ninna nanna meridionale, il testo della ninna nanna da cantare al tuo bambino prima di dormire e il video per ascoltare la musica e le parole.

ninna nanna meridionale bimbo dorme
Ninna nanna meridionale

Vuoi far la nanna bambino piccino io già da un’ora ti sto vicino.
Tutte le favole ho già raccontato e non ti sei addormentato.
Ho chiamato S. Fernando che da un pò ti sta osservando,
ti conviene stare buono sennò scende giù dal trono
e se si muove per te son dolori, dalla finestra ti butta fuori.
E se non basta lui personalmente si fa aiutare da S. Clemente.
Ninna nanna ninna oh, la pazienza non ce l’ho!
Proprio stasera che mamma sta fuori, me ne combini di tutti i colori,
il pigiamino l’ho appena cambiato e sei di nuovo tutto bagnato
Ora chiamo S. Francesco che ha un suo metodo tedesco
e se arriva S. Crispinote le da sul sederino, e a San Pasquale
non fa complimenti, quello ti manda quattro accidenti.
Se tu hai paura vai sotto al lenzuolo, ci sono io non sei da solo.
Ninna nanna ninna oh la pazienza non ce l’ho!
E per far chiudere al bimbo un occhietto mi ci è voluto S. Benedetto,
per fargli chiudere l’altra pupilla devo chiamare Santa Priscilla.
Ninna nanna ninna oh questo bimbo a chi lo do!
Lo darò a San Torquato che lo venderà al mercato
e chi lo compra è S. Bartolomeo che lo regala a S. Matteo
e tutti e due lo fanno giocare così si può addormentare.
Ninna nanna ninna oh la pazienza ormai ce l’ho!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti