Comportamento, movimenti ed espressioni – 10° mese neonato

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 13/01/2015 Aggiornato il 28/01/2015

Carattere ed espressioni del bebè durante il decimo mese di vita. Le novità riguardano sonno, genitori e lettone!

Comportamento, movimenti ed espressioni – 10° mese neonato

Vuole il lettone

Al decimo mese di vita possono verificarsi dei risvegli notturni da parte del piccolo. Ciò avviene perché in questa fase vive numerosissime novità, a cominciare dal fatto che inizia a muoversi in maniera più autonoma ed è quindi più ansioso. Spesso per dormire chiede di andare nel lettone di mamma e papà: occorre concederglielo solamente qualche volta, ma quando si riaddormenta è consigliabile riportarlo nel suo lettino dove si risveglierà poi al mattino successivo. Instaurare dei piccoli rituali, che si ripetono sempre uguali ogni giorno, come leggergli una fiaba e cantargli la ninna nanna, è utile per calmarlo e rassicurarlo prima di dormire.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti