Crescita psicologica e motoria neonato – 11° mese

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 13/01/2015 Aggiornato il 28/01/2015

La curiosità contraddistingue l'undicesimo mese di vita del bambino. Il piccolo si diverte con giocattoli, suoni e rumori e cammina in modo più sicuro

Crescita psicologica e motoria neonato – 11° mese

Intorno a questa età migliora la deambulazione: il piccolo inizia, quindi, ad accennare i primi passi in modo più sicuro rispetto ai mesi precedenti.

Se viene aiutato, il bambino riesce anche a fare la capriola e si diverte moltissimo: è sufficiente che un adulto gli metta un braccio sotto la pancia e gli protegga la nuca mentre fa la capriola, facendogli appoggiare la testa nel modo corretto.

In questa fase il piccolo predilige giocattoli che emettono suoni e rumori, come carillon o piccole tavole musicali con pulsanti da schiacciare.

Il piccolo è molto curioso e si fa seguire da una persona adulta per arrivare a un oggetto da cui è attratto e sa sollevare il lenzuolo o il cuscino se sa che sotto d essi c’è un gioco che desidera prendere.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Le flash card di anatomia sono adatte a tre anni di età?

19/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Una bimba di tre anni il corpo umano dovrebbe cominciare a conoscerlo partendo dalle varie parti del suo: manine, piedini, nasino, bocca, orecchie e così via.   »

TSH oltre il limite: ci sono rischi in gravidanza?

14/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un valore di TSH che supera di poco la soglia considerata ottimale non espone il feto a particolari pericoli. A patto però di assumere l'Eutirox e di controllare con regolarità la funzionalità tiroidea.   »

Ecografia, mammografia, autopalpazione: ecco le indagini per il seno

11/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Scoprire tempestivamente la presenza di un nodulo maligno nella mammella salva la vita. Tre sono le indagini che lo permettono.   »

Fai la tua domanda agli specialisti