Movimenti ed attività di nostro figlio – 5°mese

Il bambino interagisce con le persone e con gli oggetti, sorride e si diverte a lanciare oggetti o a giocare con le altre persone (gioco del cucù)

Prende gli oggetti e si diverte a lanciarli lontano per esempio, se butta un giocattolo a terra, all’inizio pensa di averlo perso, ma se qualcuno lo raccoglie e glielo porta, si mostra sorpreso e contento, e tenterà di ripetere il gesto di lanciarlo. Il fatto di prendere un oggetto e lanciarlo è un gioco che a cinque mesi diverte moltissimo il bambino, come anche il gioco del cucù: la mamma può coprire il suo viso con le mani e poi mostrarlo all’improvviso riaprendo di nuovo i palmi, oppure si possono nascondere degli oggetti e poi farli riapparire. La sorpresa del bambino sta proprio nel rivedere una persona o un oggetto che prima era scomparso dal suo campo visivo.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Fontanella quasi chiusa a sei mesi: è un brutto segno?

La (quasi) chiusura della fontanella a sei mesi di età non è un segno allarmante, se lo sviluppo neurologico è normale e la crescita della circonferenza cranica regolare.   »

Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti