Comportamento del Neonato – 7° mese

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 13/01/2015 Aggiornato il 28/01/2015

Il bambino e la mamma vivono ancora in uno stato simbiotico. La mamma, durante il settimo mese, deve prendere l'iniziativa e incoraggiare il suo piccolo a socializzare con gli altri bambini

Comportamento del Neonato – 7° mese

In questa fase, il piccolo inizia a uscire dalla relazione simbiotica con la mamma, però ci sono bambini ancora molto legati alla figura materna. In questi casi, in genere, non è tanto il bimbo che non si spinge molto in avanti, ma è la mamma che, anziché incoraggiare i primi tentativi di “autonomia”, fa fatica ad allontanarsi dal suo bambino e a rendersi conto che ora ha meno bisogno di lei. Di solito, è un’esigenza della mamma ad aumentare la vicinanza fisica piuttosto che assecondare la sua autonomia, e il bambino non riesce a sottrarsi facilmente a questa “richiesta”. Per aiutarlo, la mamma dovrebbe cercare di favorire il suo “allontanamento” graduale attraverso la socializzazione con altri bambini o altre persone adulte.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

TSH oltre il limite: ci sono rischi in gravidanza?

14/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un valore di TSH che supera di poco la soglia considerata ottimale non espone il feto a particolari pericoli. A patto però di assumere l'Eutirox e di controllare con regolarità la funzionalità tiroidea.   »

Ecografia, mammografia, autopalpazione: ecco le indagini per il seno

11/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Scoprire tempestivamente la presenza di un nodulo maligno nella mammella salva la vita. Tre sono le indagini che lo permettono.   »

Qual è stato il rapporto sessuale che ha portato al concepimento?

10/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stabilire il giorno esatto del concepimento, in caso di più rapporti sessuali nello stesso mese, è davvero molto difficile in quanto il periodo ovulatorio è influenzato da più variabili.   »

Fai la tua domanda agli specialisti