Capacità del bambino – 9° mese

A quest'età il bebè sa portare alla bocca sia i piedini sia gli oggetti che trova in giro per casa. Piange di meno e fissa gli oggetti che desidera come strumento di comunicazione

Il bambino migliora il coordinamento degli arti. Per esempio, impara ad afferrare il suo piedino e a portarlo alla bocca. Le sue azioni diventano sempre più volontarie, con scopi precisi: il piccolo comprende il meccanismo di causa-effetto delle azioni che compie. Afferra gli oggetti che vede accanto a sé e, se non vi riesce, indica alla mamma l’oggetto che vorrebbe prendere, glielo mostra con lo sguardo oppure le afferra la mano e la conduce verso l’oggetto in questione. Non è ancora in grado di appoggiare gli oggetti delicatamente, bensì li sbatte con decisione.

Manifesta con lo sguardo le sue richieste più evoluto rispetto al pianto, che finora ha rappresentato il maggiore strumento comunicativo. Per esempio, se il bimbo vuole un determinato oggetto, lo osserva, facendo capire chiaramente alla mamma il suo desiderio.

Emette piccoli gridolini per attirare l’attenzione di mamma e papà.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Fontanella quasi chiusa a sei mesi: è un brutto segno?

La (quasi) chiusura della fontanella a sei mesi di età non è un segno allarmante, se lo sviluppo neurologico è normale e la crescita della circonferenza cranica regolare.   »

Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti