mezzo vasetto o intero di carne?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 01/07/2013 Aggiornato il 01/07/2013

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: mammaCifa
Il mio bimbo ha 7 mesi ed ho iniziato con lui lo svezzamento una quindicina di giorni prima del compimento del sesto mese perchè aveva un po' di reflusso gastrico. Accetta benissimo la pappa e siamo già alla seconda pappa
serale. La pediatra mi ha dato un foglio riassuntivo con le indicazioni per la preparazione dei pasti. Mi è però sorto un dubbio. Siamo partiti, come ogni alimento, con quantità minime di liofilizzato fino a somministrare mezzo vasetto come dose massima (come indicato). Ormai è da tanto che facciamo così e mi sono chiesta se avessi dovuto aumentare la carne fino al vasetto intero da 10 g (di formaggio ne mangia, invece, 25 g).

Buongiorno. Le consiglio di aumentare sempre in maniera graduale, anche monitorando con la pediatra la crescita del bimbo. In particolare è giusto che le porzioni siano un po' più abbondanti, ma indicativamente il vasetto va dato intero verso l'anno di vita, per evitare un eccessivo introito.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Ricette per lo svezzamento

Vaccini per bambini

Elenco frasi auguri nascita

Elenco frasi auguri battesimo

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni cutanee dopo una puntura di insetto

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

A volte a scatenare reazioni sulla pelle può essere anche l'applicazione dell'antistaminico in crema.  »

Gravidanza e scomparsa improvvisa dei sintomi

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è automatico che la scomparsa dei sintomi tipici della gravidanza sia brutto segno.   »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti