Burger di lenticchie e pomodori secchi

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 13/04/2018 Aggiornato il 13/04/2018

Età: da 12 mesi; Difficoltà: media; Lista della spesa: lenticchie, uova, pomodori secchi, pangrattato, prezzemolo, olio extravergine d'oliva, sale

Burger di lenticchie e pomodori secchi
Ingredienti per 4

200 g di lenticchie secche, un tuorlo, 4 pomodori secchi sott’olio, 20 g di pangrattato, un mazzetto di prezzemolo, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale.

Preparazione

Metti in ammollo le lenticchie per un’ora e poi falle lessare in abbondante acqua per 40 minuti. Scola e metti nel bicchiere del mixer con i pomodori secchi tagliati a pezzi, azionando per un minuto. Metti il composto ottenuto in una ciotola e unisci piano piano il tuorlo dell’uovo, il prezzemolo sciacquato e tritato, il pangrattato e un pizzico di sale. Amalgama il tutto. Con un coppapasta (o un bicchiere) dai la forma di burger, scalda l’olio in una padella antiaderente e cuoci i burger 5 minuti per parte. Togli l’eccesso di unto facendoli aderire su carta assorbente da entrambi i lati.

 

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Dubbi sulla lunghezza della circonferenza cranica
15/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

La valutazione dell’andamento della crescita del cranio è un dato molto importante nel primo anno di vita e deve essere confrontato con il peso, la lunghezza e più genericamente con lo sviluppo globale del bambino.  »

Bebè con muscoli del collo deboli: che fare?
12/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono semplici esercizi che possono irrobustire il collo del lattante.   »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti