Burger di lenticchie e pomodori secchi

Età: da 12 mesi; Difficoltà: media; Lista della spesa: lenticchie, uova, pomodori secchi, pangrattato, prezzemolo, olio extravergine d'oliva, sale

Ingredienti per 4

200 g di lenticchie secche, un tuorlo, 4 pomodori secchi sott’olio, 20 g di pangrattato, un mazzetto di prezzemolo, due cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale.

Preparazione

Metti in ammollo le lenticchie per un’ora e poi falle lessare in abbondante acqua per 40 minuti. Scola e metti nel bicchiere del mixer con i pomodori secchi tagliati a pezzi, azionando per un minuto. Metti il composto ottenuto in una ciotola e unisci piano piano il tuorlo dell’uovo, il prezzemolo sciacquato e tritato, il pangrattato e un pizzico di sale. Amalgama il tutto. Con un coppapasta (o un bicchiere) dai la forma di burger, scalda l’olio in una padella antiaderente e cuoci i burger 5 minuti per parte. Togli l’eccesso di unto facendoli aderire su carta assorbente da entrambi i lati.

 

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Fontanella quasi chiusa a sei mesi: è un brutto segno?

La (quasi) chiusura della fontanella a sei mesi di età non è un segno allarmante, se lo sviluppo neurologico è normale e la crescita della circonferenza cranica regolare.   »

Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti