Chiacchiere al forno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 28/02/2012 Aggiornato il 05/02/2016

Età: da 12 mesi; Difficoltà: Media

Chiacchiere al forno

Ingredienti

250 g di farina 00, 40 g di zucchero, 2 uova, mezza bustina di lievito, 2 cucchiai di vino bianco, 30 g di burro, la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di sale

Preparazione

Fai ammorbidire il burro a temperatura ambiente e sbatti le due uova. Disponi su un piano la farina “a montagna”, fai un buco e metti al centro il lievito, il sale, la scorza grattugiata del limone, il vino bianco, il burro, le uova e lo zucchero. Impasta bene e a lungo fino a ottenere un composto omogeneo. Quindi, fai una palla, avvolgila con la pellicola per alimenti e conservala in frigorifero per mezz’ora. Stendi la pasta molto sottile con il mattarello o con l’apposita macchina e tagliala in tanti rettangoli. Fai un taglio al centro. Metti i rettangoli su una teglia ricoperta con carta da forno e cuoci nel forno a 180°C per 15-20 minuti. Fai raffreddare e spolverizza con zucchero a velo o cacao e servi.

 

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Ricette per lo svezzamento

Vaccini per bambini

Elenco frasi auguri nascita

Elenco frasi auguri battesimo

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti