Mini soufflé di fave

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 25/05/2018 Aggiornato il 25/05/2018

Età: da 12 mesi. Difficoltà: media. Lista della spesa: fave, uova, latte intero, farina di riso, noce moscata, burro.

Mini soufflé di fave

Ingredienti

60 g di fave già sbucciate, un uovo, tre cucchiai di latte intero, un cucchiaino di farina di riso, un pizzico di noce moscata, burro per lo stampino

Preparazione

Fai lessare in abbondante acqua bollente le fave per 20 minuti, scolale, falle raffreddare e sbucciale (basta schiacciare sulla buccia per far uscire il legume). Nel bicchiere del frullatore metti le fave sgusciate, il latte, la farina e la noce moscata e aziona fino a quando si forma un composto omogeneo. In una ciotola amalgama il frullato di fave con l’uovo sbattuto. Attenzione, alla fine deve risultare morbido ma non troppo liquido. Imburra lo stampino e versaci l’impasto. Cuoci in forno a 180° C per 10 minuti. Fai intiepidire e servi al bimbo, intero o a metà.

 

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Ricette per lo svezzamento

Vaccini per bambini

Elenco frasi auguri nascita

Elenco frasi auguri battesimo

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti