Omini di Pan di Zenzero

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 19/12/2013 Aggiornato il 24/12/2015

Età: da 12 mesi; Difficoltà: Media

Omini di Pan di Zenzero
Ingredienti

275 g di farina 00, 100 g di zucchero di canna, 75 g di burro, 50 g di miele, un uovo, un cucchiaino di lievito in polvere, uno di zenzero grattugiato e uno di cannella, colorante in siringhe per decorare

Preparazione

Mescola in una ciotola la farina con la cannella, lo zucchero e lo zenzero tritato. Aggiungi il burro a temperatura ambiente tagliato a cubettini, il lievito e un pizzico di sale e amalgama bene il tutto.

In un bicchiere sbatti l’uovo con il miele fino a formare un composto spumoso e versalo nella ciotola con l’impasto di farina e burro e amalgama bene: deve risultare un impasto liscio. Avvolgi con pellicola trasparente e fai riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Stendi la pasta e ricavane degli omini con l’apposito taglia biscotti. Disponili in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocili nel forno caldo a 180° C per venti minuti. Una volta raffreddati, decorali con i coloranti naturali, disegnando il volto e i vestiti dell’omino.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti