Quadrotti di frittata

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 02/03/2018 Aggiornato il 02/03/2018

Età: da 12 mesi; Difficoltà: media; Lista della spesa: uova, patate, broccoli, pomodori, formaggio tipo grana, latte, olio extravergine d'oliva

Quadrotti di frittata
Ingredienti

Una patata piccola, due cimette di broccoli, mezzo pomodoro, un uovo, 20 g di formaggio tipo grana, un cucchiaio di latte, un cucchiaino di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Lava tutte le verdure. Fai bollire un po’ d’acqua e cuocici la patata per 15 minuti, quindi pelala e tagliala a fettine sottili. Nella stessa acqua, cuoci le cimette di broccoli per 5 minuti e poi passale sotto l’acqua fredda. In una teglia ricoperta con carta da forno metti il pomodoro tagliato a fettine e la patata. A parte batti insieme l’uovo con il latte e il formaggio e poi aggiungi l’olio. Versa nella teglia. Per ultimo appoggia sopra le cimette di broccoli e cuoci nel forno già caldo a 180° C per 20 minuti circa. Togli dal forno, capovolgi e taglia a quadrotti. Volendo, aggiungere pomodorini come contorno.

 

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti