Sformato con uovo al formaggio

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 03/05/2013 Aggiornato il 27/01/2015

Età: da 12 mesi; Difficoltà: Media

Sformato con uovo al formaggio

Ingredienti

50 g di semolino, un uovo, 50 g di crescenza, 30 ml di latte formulato già diluito, un cucchiaino di formaggio grattugiato tipo grana, un pizzico di sale

Preparazione

Versa il latte in un pentolino con il sale e fai bollire. Quando bolle, spegni il fuoco, versa il semolino a pioggia e mescola bene. Incorpora al composto anche la crescenza e l’uovo e amalgama bene il tutto.

Rivesti una piccola teglia con carta da forno e versa il preparato. “Liscia” la superficie con un cucchiaio, cospargi con il formaggio grattugiato e fai dorare in forno già caldo a 180° C per 10 minuti.

Togli dal forno e lascia intiepidire prima di servire lo sformato al piccolo.
 

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Ricette per lo svezzamento

Vaccini per bambini

Elenco frasi auguri nascita

Elenco frasi auguri battesimo

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Comportamenti (in)soliti durante il sonno: perché?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Annalisa Pistuddi

Durante il sonno possono verificarsi episodi di regressione che nascono dalla necessità di scaricare tensioni emotive accumulate nelle ore di veglia. E' poco opportuno invadere questo spazio intimo cercando di indurre bruscamente il risveglio.  »

Esami oculistici a inizio gravidanza: ci sono rischi?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Valutare l'opportunità di effettuare determinate indagini oculistiche nelle prime settimane di gravidanza spetta allo specialista a cui ci si affida.   »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti