Torta di pane e frutta secca

Patrizia Masini A cura di Patrizia Masini Pubblicato il 06/12/2019 Aggiornato il 06/12/2019

Età: da 12 mesi. Difficoltà: media. Lista della spesa: pane raffermo, cacao amaro, burro, latte, miele, noci, mandorle, biscotti secchi

Torta di pane e frutta secca

Ingredienti

500 g di pane raffermo, 50 g di cacao amaro, 50 g di burro, un litro di latte, 30 g di miele, 100 g di noci, 100 g di mandorle, 100 g di biscotti secchi.

Preparazione

Immergi il pane nel latte e lascialo per alcune ore finché si ammorbisce, quindi strizzalo e tienilo da parte. Tira fuori il burro dal frigorifero e tienine da parte 10 g. Trita le mandorle e le noci. In una ciotola amalgama il pane, il burro, la frutta secca, il cacao e il miele. Se risulta troppo denso aggiungi un po’ di latte. Trita i biscotti secchi, ungi una tortiera con il burro tenuto da parte, cospargi con le bricole di biscotti, versa il composto, livella e inforna a 180° C per circa 40 minuti. Volendo, spolverizzare con zucchero a velo.

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO svezzamento DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Ricette per lo svezzamento

Vaccini per bambini

Elenco frasi auguri nascita

Elenco frasi auguri battesimo

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti