Uova-ragnetto

Età: da 18 mesi. Difficoltà: media. Lista della spesa: uova, maionese, olive, limone, sale.

Ingredienti

4 uova, 40 g di maionese, olive nere denocciolate, succo di un limone, un pizzico di sale.

Preparazione

Fai bollire le uova in acqua salata per 8 minuti, sgusciale e tagliale a metà per il lungo. Con delicatezza privale del tuorlo, che andrà messo a parte in un recipiente. Unisci ai tuorli la maionese con qualche goccia di succo di limone e mescola fino a ottenere un composto uniforme. Con l’aiuto di un cucchiaio, distribuisci il composto al centro di ogni mezzo uovo. Taglia a metà 4 olive, disponendo ciascuna sulla sommità dei ripieni a formare il “corpo” del ragno. Taglia altre olive a striscioline per fare le “zampette” che andranno sistemate tutte intorno. Servi al bimbo una o due uova-ragnetto.

 

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sinechie delle piccole labbra: serve il cortisone?

Le pomate al cortisone non trovano specifica indicazione per le sinechie delle piccole labbra di una bambina. Una crema emolliente, che contrasti la secchezza delle mucose, se non ci sono sintomi né infezioni ricorrenti è più che sufficiente per controllare l'anomalia.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Massaggi anticellulite: si possono fare mentre si allatta?

I massaggi anticellulite possono essere effettuati tranquillamente durante l'allattamento, anche alla luce di una massima che tutte le neomamme dovrebbero fare propria: tutto quello che le fa sentire meglio si rifette positivamente sul bebè.   »

Fai la tua domanda agli specialisti