Pastina al cavolfiore

Patrizia Masini
A cura di Patrizia Masini
Pubblicato il 01/02/2019 Aggiornato il 01/02/2019

Età: da 8 mesi. Difficoltà: bassa. Lista della spesa: pastina piccola per l'infanzia, cavolfiore, formaggio grana, olio extravergine d'oliva.

Pastina al cavolfiore
Ingredienti

40 g di pastina per bambini, 60 g di cavolfiore, un cucchiaino di formaggio stagionato tipo grana, un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.

Preparazione

Pulisci il cavolfiore, eliminando le foglie e utilizzando solo la parte bianca, lavalo e taglialo a pezzetti piccoli. Fai bollire abbondante acqua in una pentola, versavi il cavolfiore a pezzi e cuoci per poi la pasta, calcolando che il cavolfiore ha bisogno di una decina di minuti di cottura. Scola il tutto (conservando una parte dell’acqua di cottura), versa nel piatto, aggiungi un po’ di acqua di cottura e condisci con olio e formaggio stagionato. Se il piccolo non dovesse gradire la consistenza troppo asciutta, si può aggiungere ancora altra acqua di cottura per ammorbidire di più il tutto. Servi al bimbo ancora caldo.

CONSULTA LE ALTRE RICETTE PER LO SVEZZAMENTO DEL TUO BAMBINO. CLICCA QUI!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Nonni che baciano sulla bocca il bambino: che grande sbaglio!

Il bacio sulla bocca è un gesto che appartiene al mondo degli adulti, quindi è sbagliato che i nonni se lo scambino con i nipotini. A maggior ragione se la mamma lo ha vietato.   »

Cosa deve mangiare a un anno di vita?

Le più recenti linee guida suggeriscono che dallo svezzamento in avanti il bambino dovrebbe mangiare gli stessi pasti del resto della famiglia.   »

Senza pannolino quant’è difficile!

Può capitare che i bambini non ancora abbastanza pronti per dire addio al pannolino, se vengono forzati all'uso del vasino inizino a ignorare lo stimolo a evacuare.   »

Fai la tua domanda agli specialisti