Amici a 4 zampe: due fiere tutte per loro!

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/04/2015 Aggiornato il 17/04/2015

Ritorna l’appuntamento con quattrozampeinfiera, l’evento dedicato agli amici a 4 zampe. In programma tanto divertimento e moltissime attività

Amici a 4 zampe: due fiere tutte per loro!

Dopo il successo del 2014, anche quest’anno ritorna Quattrozampeinfiera, la più grande kermesse dedicata agli amanti di cani e gatti. Una due giorni per vivere insieme ai propri amici a 4 zampe  tante attività all’insegna del divertimento e dello shopping. Il primo appuntamento è a Napoli, il 18 e 19 aprile presso la Mostra d’Oltremare, e il secondo a Milano, il 3 e 4 ottobre presso il Parco Esposizioni Novegro.

Moltissimi gli eventi in programma

Quattrozampeinfiera è una rassegna aperta ai proprietari, oltre che agli appasionati, di cani e gatti e alle aziende che si occupano del mondo animale. Prevede moltissime attività differenti. Qualche esempio? Le lezioni gratuite di DogDance e DiscAgility, il salone in cui sottoporre il proprio cane a una toelettatura gratuita, un’area in cui scoprire quali sono gli accessori più alla moda per gli amici a 4 zampe. All’interno della fiera sono presenti anche alcune piscine destinate all’AquaDog: mentre i cani si divertiranno tra tuffi e acrobazie, i proprietari potranno assistere a dimostrazioni di salvataggio.

Presenti anche gli allevatori

Quest’anno, per la prima volta, sarà allestito un padiglione in cui gli allevatori di cani e gatti spiegheranno agli interessati le caratteristiche principali delle diverse razze e daranno consigli su come prendersi cura al meglio del proprio cucciolo. Chi vorrà potrà poi acquistare i prodotti direttamente dalle aziende di mangimistica, accessori, prodotti per la salute presenti a quattrozampeinfiera.

All’esterno un’area verde dove mangiare e divertirsi

Fra un’esperienza e l’altra, amici a 4 zampe e proprietari potranno rilassarsi e rifocillarsi nello spazio a misura di “pet e padrone”, dove è possibile anche fare un pic-nic a diretto contatto con la natura. E dopo la pausa rigenerante, tutti a correre e giocare nell’area verde esterna, dove saranno organizzati giochi e attività ludico-sportive. Per finire, non può mancare una visita al Red Carpet, dove si terranno sfilate, spettacoli, intrattenimento e incontri con esperti.

I costi

Il biglietto intero costa 10 euro. Acquistando online si risparmiamo quattro euro. Bambini fino a 10 anni, cani e gatti entrano gratis. Molte delle attività gratuite richiedono la prenotazione sul sito della manifestazione, dove è anche possibile scaricare il programma completo e preregistrarsi per la toelettatura: http://www.quattrozampeinfiera.it

 

 

 
 
 

In breve

SPAZI SU “MISURA”

I proprietari degli amici a 4 zampe che decidono di visitare la kermesse con i loro cuccioli devono ricordarsi che tutti gli spazi sono a misura di animali. In ogni caso, è meglio sistemare i gatti negli appositi trasportini  e tenere i cani al guinzaglio. 

 

Fonti / Bibliografia

  • Quattrozampeinfiera - HomeQuattrozampeinFiera è uno straordinario evento promozionale e commerciale, una risposta concreta ai bisogni di chi ama gli animali, scoprendo, informandosi, condividendo e divertendosi.
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Gambe sollevate in gravidanza: possono aver danneggiato il bambino?

08/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Durante la gravidanza, quando preoccupazioni che oggettivamente non hanno ragione di sussistere non danno tregua, mantenendo la futura mamma in uno stato ansioso costante, può senz'altro essere opportuno ricorrere all'aiuto di uno psicoterapeuta. Le continue paure ingiustificate possono, infatti, essere...  »

Tosse violenta che non passa in una bimba di 4 anni: qual è la causa?

02/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Anche se di rado, una tosse secca, insistente, che nulla calma può essere dovuta al tappo di cerume: per escludere questa possibilità basta che il pediatra ispezioni accuratamente i condotti uditivi del bambino.  »

Collo dell’utero raccorciato in 25^ settimana: è possibile che torni a posto?

01/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In effetti la cervice può recuperare qualche millimetro, in assenza di contrazioni uterine, quindi non è detto che una minaccia di parto prematuro comporti con certezza la nascita del bambino molte settimane prima rispetto alla data prevista.  »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Fai la tua domanda agli specialisti