Concorso fotografico MAM: a spasso per l’Italia

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/08/2015 Aggiornato il 23/05/2016

Il nuovo concorso di MAM, specialista in prodotti per la prima infanzia, ti porta in giro per l’Italia e ti permette di vincere premi per tutta la famiglia

Concorso fotografico MAM: a spasso per l’Italia

Una vacanza, ma anche il viaggio di un fine settimana o una semplice gita fuori porta. Fino al 16 settembre ogni scusa sarà buona per uscire e scattare una foto. Prosegue infatti per tutta l’estate il concorso A spasso con MAM per l’Italia, che permette di vincere tanti premi. A lanciarlo MAM, noto marchio di prodotti per l’allattamento e bimbi piccoli distribuito da Happybimbo.

Scatta una fotografia

Partecipare è facile. Innanzitutto via alla creatività: scatta una fotografia con un prodotto MAM in un qualunque luogo d’Italia (piazze, città, monumenti storici, parchi, luoghi all’aperto, paesaggi…). La presenza del tuo bambino non è vincolante.

Mettila sul sito

Carica la foto nella pagina dedicata al concorso, entro il 16 settembre, inserendo i tuoi dati e il luogo in cui è stata scattata.

Votala e falla votare

Entro qualche giorno la foto verrà pubblicata sull’album dedicato al concorso e quella che riceverà più voti, sarà la vincitrice. Per ottenere più voti, puoi condividere la tua foto su Facebook e sugli altri social network. Puoi votare la foto che preferisci fino al 30 settembre. Per informazioni: http://aspassoconmam.happybimbo.com.

 

 

 
 
 

In breve

ECCO I PREMI

Agli autori della foto vincitrice, un viaggio del valore di 2.000 euro (2 adulti + 1 bambino) in Italia; al 2° classificato, una bicicletta modello Atala “Boston Lady”; al 3° classificato, una bicicletta modello Atala “Boston Man” e dal 4 al 10° posto, infine, la nuovissima MAM Bag, la borsa per il cambio dal design pratico e funzionale, con tanti accessori all’interno, compreso un fasciatoio e un marsupio

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Utero setto: operare o no prima di una gravidanza?

17/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

La tendenza di oggi è di non intervenire sempre e comunque in caso di utero setto, ma solo in determinate condizioni.  »

Gravidanza e dubbi sulla vitamina D

17/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vitamina D, anche se assunta in dosi superiori al fabbisogno, non provoca danni al feto.   »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti