Contro i tumori, #vividafuoriclasse

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/03/2017 Aggiornato il 22/03/2017

È partita la Settimana nazionale della prevenzione oncologica LILT con controlli gratuiti in tutta Italia e testimonial d’eccezione. Per prenotare basta una telefonata

Contro i tumori, #vividafuoriclasse

“Mangia sano e vai a dormire presto, così diventi un fuoriclasse”: a parlare è Francesco Totti, capitano della Roma e Campione del Mondo nel 2006. “Mangia sano senza rinunciare al gusto e mantieniti in forma, così #vividafuoriclasse: a parlare questa volta è  Massimo Bottura, Migliore Chef al mondo 2016. Due fuoriclasse, ognuno nel proprio campo, parlano al pubblico dai manifesti della LILT, la Lega Italiana Lotta ai Tumori, in occasione della Settimana nazionale della prevenzione oncologica LILT Nazionale. Al fianco dei due testimonial un volto comune, quello di un medico LILT impegnato ogni giorno nel diffondere la prevenzione come stile di vita: “Fai controlli periodici per la diagnosi precoce e segui un corretto stile di vita, così diventi un fuoriclasse”.

Lo stile di vita conta

La ricetta per stare in salute, tenere lontani i tumori e vivere, come spiegano Totti e Bottura, “da fuoriclasse” è fatta di poche regole che possono essere messe in pratica da ognuno di noi, tutti i giorni, per contribuire alla battaglia contro le patologie tumorali: seguire un corretto stile di vita, mangiando bene, scegliendo alimenti giusti e assumendo porzioni adeguate; evitare alcolici e sigarette; riposare a sufficienza; fare attività sportiva e sottoporsi periodicamente a controlli medici per effettuare una corretta prevenzione.

La settimana per la prevenzione oncologica

Vita sana dunque, da affiancare a controlli periodici: la LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori, promuove dal 18 al 26 Marzo 2017 la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica, durante la quale sarà possibile sottoporsi, previa prenotazione telefonica, a visite gratuite di prevenzione in senologia, ginecologia, endocrinologia, pneumologia, gastroenterologia e di prevenzione dei tumori della pelle. Fino a domenica 26 marzo l’appuntamento per visite gratuite e informazioni su corretti stili di vita sarà nei quasi 400 centri prevenzione e nelle 106 sedi provinciali LILT sparsi in tutta Italia.

 

 

 
 
 

da sapere!

#vividafuoriclasse è l’hashtag scelto per accompagnare la campagna della LILT.

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti