Contro i tumori, #vividafuoriclasse

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 22/03/2017 Aggiornato il 22/03/2017

È partita la Settimana nazionale della prevenzione oncologica LILT con controlli gratuiti in tutta Italia e testimonial d’eccezione. Per prenotare basta una telefonata

Contro i tumori, #vividafuoriclasse

“Mangia sano e vai a dormire presto, così diventi un fuoriclasse”: a parlare è Francesco Totti, capitano della Roma e Campione del Mondo nel 2006. “Mangia sano senza rinunciare al gusto e mantieniti in forma, così #vividafuoriclasse: a parlare questa volta è  Massimo Bottura, Migliore Chef al mondo 2016. Due fuoriclasse, ognuno nel proprio campo, parlano al pubblico dai manifesti della LILT, la Lega Italiana Lotta ai Tumori, in occasione della Settimana nazionale della prevenzione oncologica LILT Nazionale. Al fianco dei due testimonial un volto comune, quello di un medico LILT impegnato ogni giorno nel diffondere la prevenzione come stile di vita: “Fai controlli periodici per la diagnosi precoce e segui un corretto stile di vita, così diventi un fuoriclasse”.

Lo stile di vita conta

La ricetta per stare in salute, tenere lontani i tumori e vivere, come spiegano Totti e Bottura, “da fuoriclasse” è fatta di poche regole che possono essere messe in pratica da ognuno di noi, tutti i giorni, per contribuire alla battaglia contro le patologie tumorali: seguire un corretto stile di vita, mangiando bene, scegliendo alimenti giusti e assumendo porzioni adeguate; evitare alcolici e sigarette; riposare a sufficienza; fare attività sportiva e sottoporsi periodicamente a controlli medici per effettuare una corretta prevenzione.

La settimana per la prevenzione oncologica

Vita sana dunque, da affiancare a controlli periodici: la LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori, promuove dal 18 al 26 Marzo 2017 la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica, durante la quale sarà possibile sottoporsi, previa prenotazione telefonica, a visite gratuite di prevenzione in senologia, ginecologia, endocrinologia, pneumologia, gastroenterologia e di prevenzione dei tumori della pelle. Fino a domenica 26 marzo l’appuntamento per visite gratuite e informazioni su corretti stili di vita sarà nei quasi 400 centri prevenzione e nelle 106 sedi provinciali LILT sparsi in tutta Italia.

 

 

da sapere!

#vividafuoriclasse è l’hashtag scelto per accompagnare la campagna della LILT.

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Prevenire tosse e raffreddore si può?
21/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

Nei primi anni di vita le infezioni respiratorie, come tosse e raffreddore, sono lo scotto da pagare alla socializzazione.   »

Vaccino antivaricella: va fatto agli altri bimbi se c’è in casa un piccolissimo
14/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I bambini che frequentano l'asilo dovrebbero essere vaccinati (anche) contro la varicella, per scongiurare il rischio di ammalarsi e contagiare un fratellino nato da poco.   »

Fattore Rh negativo: l’immunoprofilassi anti-D va fatta in gravidanza?
11/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' più che opportuno che le donne con fattore Rh negativo che aspettano un bambino eseguano l'immunoprofilassi specifica già durante la gravidanza. L'iniezione (intramuscolare) dovrebbe essere effettuata da personale sanitario.  »

Fai la tua domanda agli specialisti