Crazy Days: sconti su tutto l’abbigliamento

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/10/2017 Aggiornato il 17/10/2017

Prénatal ha lanciato la promozione "Crazy Days": sconti fino al 50% su tutto l'abbigliamento. Attenzione, c'è tempo fino al 22 ottobre

Crazy Days: sconti su tutto l’abbigliamento

Prénatal propone “Crazy Days”: un’iniziativa speciale per tutte le famiglie. È una promozione  dedicata a tutti coloro che stanno vivendo l’esperienza della gravidanza e della nascita. “Cresce la famiglia, cresce l’aiuto Prénatal!”. E così… sconti su tutto l’abbigliamento, dalla futura mamma ai bimbi più grandi. Con un termine ultimo, però: domenica 22 ottobre.

Dal 30 al 50% di sconto

promo-tv-1200x1200-3

L’iniziativa è valida per i possessori di Prénatal VIP Card che potranno approfittare di uno sconto del 50% su tutte le collezioni Futura Mamma, Neonato, Baby e Kids. Per chi ancora non avesse attivato la VIP Card, lo sconto ci sarà comunque, ma del 30%.

VIP Card

Ottenere la Prénatal VIP Card é semplicissimo: la si può attivare acquistandola con soli 30 Euro in negozio e anche online. È valida per 12 mesi dalla data di iscrizione e dà accesso a tantissimi vantaggi esclusivi come ad esempio lo sconto del 50% di questa  promozione.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti