Disney Live!: al via un nuovo show itinerante

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 03/11/2014 Aggiornato il 03/11/2014

È iniziato lo scorso weekend Disney Live!, lo spettacolo teatrale Disney dedicato alla famiglia, che girerà l’Italia fino a dicembre. Ecco tutte le tappe

Disney Live!: al via un nuovo show itinerante

Volete fare un dono speciale ai vostri figli e a tutta la famiglia? Allora regalatevi una serata a teatro con Disney Live!. Fino a metà dicembre, infatti, sarà in scena in varie città “Disney Live! L’avventura musicale di Topolino”, un family show tutto nuovo.

Uno spettacolo a suon di musica

Lo spettacolo teatrale è prodotto da “Feld Entertainment” e presentato in Italia da “Applauso”. Disney Live! è una vera e propria full-immersion nel mondo Disney. Propone, infatti, alcune delle più celebri musiche della più grande azienda del mondo nel campo dei media e dello spettacolo, riarrangiate per l’occasione con ritmi remixati rock, pop, reggae, hip-hop, jazz e country. Tutta la famiglia potrà così ascoltare nuove versioni dei brani di Aladdin, de La Sirenetta, di Toy Story e così via.

Protagonisti 25 personaggi Disney

Grandi e piccoli, attraverso acrobazie spettacolari, tappeti volanti, lampade magiche, ritmi coinvolgenti, saranno trasportati all’interno delle fiabe e dei cartoni Disney. Nel corso di Disney Live! interverranno 25 tra i personaggi più amati di sempre: Topolino, Minnie, Paperino, Pippo, Ariel, Sebastian, Aladino, Jasmine e il Genio della lampada, Woody, Buzz e Jessie e tanti altri.

Momenti di interazione e ballo

“Una canzone è capace di conquistare milioni di persone in tutto il mondo e Disney, negli anni, è riuscita in questo intento grazie all’uso della musica come ingrediente fondamentale delle sue appassionanti storie. Vogliamo che gli spettatori ricordino a lungo questa esperienza e le indimenticabili melodie dello spettacolo” ha spiegato Kenneth Feld, produttore e amministratore delegato di Feld Entertainment. Tutta la famiglia potrà vivere un’esperienza davvero unica, che prevede anche momenti di interazione e tanti balli.

Le date

Ecco le prossime tappe di questo tour:

GENOVA, “105 Stadium”, dal 7 al 9 novembre;

PADOVA, “Gran Teatro Geox”, dal 14 al 16 novembre;

MILANO, “Teatro Linear4Ciak”, dal 21 al 23 novembre;

NAPOLI, “Teatro PalaPartenope”, 29 e 30 novembre;

ROMA, “Palalottomatica”, dal 5 all’8 dicembre,

FIRENZE, “Nelson Mandela Forum”, dall’11 al 14 dicembre.

I costi

I biglietti possono essere acquistati sui principali circuiti nazionali e online Ticketone, Vivaticket, Box Office. Sono previsti pacchetti famiglia con sconti del 10% (per tre persone) o del 15% (per quattro persone). I bambino sotto i due anni non pagano (ma non hanno diritto a un posto numerato). 

In breve

TANTI VANTAGGI

Trascorrere un po’ di tempo insieme facendo attività insolite e speciali rafforza la famiglia. Infatti, aumenta la complicità e l’intimità fra genitori e bambini, donando anche un po’ di buon umore.  

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Placenta bassa in 16^ settimana: si può prendere l’aereo?

08/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una sospetta inserzione bassa della placenta va confermata con l’ecografia transvaginale a partire dalla 20^ settimana, quindi circa un mese prima di questa data è prematuro diagnosticarla: proprio per questo un viaggio in aereo si può affrontare senza rischi.   »

Dopo tre cesarei si può partorire naturalmente?

08/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Al travaglio di prova dopo un parto cesareo, noto con l'acronimo TOLAC dall'inglese trial of labour after cesarean, possono essere ammesse solo le mamme che abbiano già affrontato l'intervento solo una, massimo due volte.   »

Manovre effettuate durante l’ecografia: possono causare danno al feto?

04/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giovanni Battista Nardelli

Nessuna delle manovre manuali esterne effettuate dal medico per poter svolgere l'ecografia nel migliore dei modi può esporre il feto a rischi.   »

Bimbo di 4 anni con una tosse che non passa nonostante l’antibiotico

02/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

È un'eventualità frequente che i bambini della scuola materna passino più tempo a tossire che il contrario. Posto questo, l’antibiotico andrebbe usato quanto la tosse con catarro persiste per più di un mese senza tendenza alla remissione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti