Due biberon al prezzo di uno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/07/2015 Aggiornato il 23/05/2016

Se hai un vecchio biberon da "rottamare" non perdere questa occasione. Ecco come fare

Due biberon al prezzo di uno

Prosegue fino al 31 luglio la promozione MAM Biberon First Bottle che, nelle farmacie e nelle parafarmacie che aderiscono all’iniziativa, permette di rottamare il vecchio biberon, acquistando 2 MAM First Bottle da 160 e da 260 ml al prezzo di 1.

Il “biberon che respira”

Il biberon MAM First Bottle, infatti, è stato messo a punto dagli esperti MAM con un particolare accorgimento: la valvola posta alla base, anziché sulla tettarella, consente al biberon di “respirare” proprio nel punto in cui si accumula la maggior parte dell’aria, compensando rapidamente il vuoto d’aria e permettendo un flusso omogeneo di latte, dolce e senza stress, ma soprattutto senza bolle d’aria che, una volta ingerite, possono causare le terribili coliche gassose. Anche la forma della tettarella, realizzata in SilikonSeta®, è stata concepita per integrarsi perfettamente con quella della bocca del bambino e con i movimenti della lingua, così da favorire la suzione e la deglutizione. Il risultato finale è una perfetta sinergia, che favorisce in modo significativo la riduzione del rischio di coliche e rigurgiti e facilita il passaggio naturale dall’allattamento al seno a quello al biberon. 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti