Hai un cane o un gatto di razza? Vinci il suo peluche

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/12/2015 Aggiornato il 17/12/2015

Un nuovo concorso a punti di Royal Canin mette in palio peluche della nuova collezione esclusiva di Trudi dedicata ai cani e ai gatti di razza. Fino al 30 giugno 2016

Hai un cane o un gatto di razza? Vinci il suo peluche

C’è tempo fino al 30 giugno per vincere un peluche Trudi della stessa razza del proprio animale domestico. Si tratta di un concorso a punti legato alla nuova linea nutrizionale Royal Canin specifica per gli animali di razza.

13 peluche diversi

Trudi, azienda che da oltre 60 anni produce peluche di qualità, ha realizzato in esclusiva per Royal Canin una collezione esclusiva dedicata ai cani e gatti di razza. In particolare ci sono 11 cani diversi (Pastore tedesco, Labrador, Golden retriever, Barboncino, Bassotto, Yorkshire, Boxer, Bulldog, Chihuahua, Cocker e Jack russell) e due razze di gatto (Persian e Maine coon).

Alimenti su misura

Per vincerli basta acquistare un sacco della gamma Breed Health Nutrition o Feline Breed Nutrition di Royal Canin incluso nella promo. Si tratta di una gamma di prodotti con ricette su misura specifiche per ogni singola razza, per rispondere alle esigenze diverse di ogni animale.

 

 

 
 
 

In breve

 

COME FARE

Una volta acquistato il prodotto, occorre creare il profilo MyRoyalCanin sul sito www.royalcanin.it, inserire i dati di acquisto e richiedere il proprio premio. A ogni sacco e ogni formato viene associato un punteggio che va da 8 a 95 punti. Occorre raggiungere i 150 punti. Si vincono anche buoni sconti.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A letto da un mese per un distacco amniocoriale (eppure non serve, anzi)

01/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Il riposo assoluto a letto in caso di "distacco" non solo è inutile per assicurare una buona evoluzione della gravidanza, ma può addirittura rivelarsi controproducente in quanto può aprire la strada al rischio di trombosi a livello degli arti inferiori.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti