Il buon equilibrio della flora intestinale in età pediatrica? Arriva Pancino, il fermento dei bambini

Contenuto sponsorizzato

Periodi di forte stress, terapie antibiotiche e squilibri intestinali possono indebolire la flora batterica dei più piccoli. In tutti questi casi i batteri cattivi possono prendere il sopravvento su quelli buoni. Pancino è un integratore a base di Lactobacillus Rhamnosous GG, aiuta l’equilibrio della flora batterica intestinale in età pediatrica

Il buon equilibrio della flora intestinale in età pediatrica? Arriva Pancino, il fermento dei bambini

Come si crea la flora batterica del bambino?

La Flora batterica intestinale del bambino si sviluppa e cresce insieme a lui, infatti inizia a costituirsi già al momento del parto. Anche durante l’allattamento, l’intestino del neonato viene colonizzato da diversi ceppi di batteri buoni e la flora continua ad arricchirsi grazie al contenuto del latte materno. In tutta la fase di crescita del bambino, la sua flora si sviluppa e si evolve.

Il corretto equilibrio della flora batterica è indispensabile per il benessere di tutto l’organismo insieme a quello del sistema immunitario.

Il benessere intestinale favorisce quello del sistema immunitario

Il nostro intestino, e anche quello dei più piccoli, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo, questo perché è anche una barriera fra il mondo interno e il mondo esterno. Il benessere della flora batterica intestinale è importante perché più è in equilibrio, più supporta le naturali difese dell’organismo.

Le cause dello squilibrio intestinale

Le cause degli squilibri intestinali nei bambini possono essere molteplici e legati a diversi fattori. Per esempio, un episodio di gastroenterite, periodi di stress, la frequentazione di asili e scuole per l’infanzia possono influenzare il delicato equilibrio della flora batterica intestinale del tuo piccolo. Anche le terapie antibiotiche possono minare l’equilibrio della flora intestinale; questi farmaci

contrastano i batteri patogeni, ma inevitabilmente spesso vanno anche a intaccare i “batteri buoni”. Per questo motivo è preferibile assumere probiotici durante e dopo la terapia antibiotica. La parola probiotico, infatti, deriva da pro bios, a favore della vita.

In caso di squilibri intestinali in età pediatrica è preferibile utilizzare prodotti specifici per bambini e, in ogni caso è sempre buona norma, consultare sempre il parere del proprio pediatra.

Schermata 2019-11-21 alle 13.07.00

 
 

PANCINO, IL FERMENTO DEI BAMBINI

Pancino è un integratore alimentare indicato per favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale, disponibile in due pratici formati:
Pancino gocce è adatto ai più piccoli, è semplice da somministrare ed è insapore.
Pancino bustine orosolubili, con il suo gusto latte-biscotto, conquisterà i più grandicelli.

Chiedi consiglio al tuo pediatra di fiducia.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Contenuto sponsorizzato

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Quarto cesareo: ci saranno problemi?

13/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo è sempre un intervento difficile per i medici, perché è possibile che i precedenti abbiano lasciato aderenze tra i tessuti uterini e gli organi circostanti, ma questo non significa che non possa andare comunque tutto per il meglio.  »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti