In crociera con i bambini

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/11/2016 Aggiornato il 11/11/2016

Club per ogni fascia d’età, attività e giochi su misura, servizio di baby care, una nuova serie web: con Msc la crociera per la famiglia è super

In crociera con i bambini

Chi l’ha detto che una vacanza super rilassante e coinvolgente per i genitori non possa essere, al tempo stesso, divertente e indimenticabile per i bambini? Con Msc crociere tutta la famiglia è protagonista. A bordo, grandi e piccoli possono sbizzarrirsi fra piscine, spettacoli, aree giochi e molti altri servizi pensati su misura per loro. L’ultimissima novità della crociera per la famiglia è “Kelly & Kloe On Board”, una serie web davvero speciale.

Attività per tutta la famiglia

Impossibile annoiarsi. Le famiglie che scelgono una vacanza Msc scelgono l’avventura, il relax, il divertimento, la comodità e molto altro ancora. A bordo, infatti, sono innumerevoli le attività che ruotano attorno alle diverse esigenze di bambini e adulti. Qualche esempio? Mamma e papà possono rilassarsi alla Spa, mentre i figli possono divertirsi tutti insieme giocando nei coloratissimi Aqua park e in piscina, sulle piste da bowling, al cinema 4D, a teatro. O, ancora, partecipare al corso di cucina interattivo “Doremi Chef”, progettato con lo chef stellato Carlo Cracco, durante il quale i ragazzini, con l’aiuto o meno dei genitori, imparano a fare gli gnocchi o altri simpatici piatti.

Club per ogni fascia d’età

L’instancabile team degli animatori propone poi attività sportive dedicate, che fanno parte del programma DOREBRO, truccabimbi, baby dance, videogiochi (https://www.bimbisaniebelli.it/bambino/6-11-anni/contrordine-videogiochi-rendono-socievoli-85152), giochi da fare insieme agli altri ospiti e tanto altro ancora. Tutto realizzato su misura per quattro differenti gruppi di età: ogni fascia d’età, infatti, ha un proprio club, con spazi, staff e attività mirate. Insomma un paradiso per i bambini e i ragazzi. Addirittura da poco è disponibile il Mini-Club per i bambini sotto i 3 anni, dove i piccoli possono giocare in tutta sicurezza con i loro genitori e, in certe fasce orarie e su prenotazione, da soli con lo staff dedicato. E grazie ai servizi come Fun Time Dinner, Happy Dinners e Kids Around the Clock, i genitori possono cenare, fare le escursioni, divertirsi fino a tarda notte, mentre i figli trascorrono momenti indimenticabili a bordo con gli animatori. 

La nuova web series

L’ultima nata in casa MSC crociere è “Kelly & Kloe On Board”, una webserie magica e divertente. Protagoniste dei quattro episodi di tre minuti ciascuno sono le due figlie del comandante di una nave MSC Crociere, che vivono avventure piene di risate, suspense e buonumore, accompagnate dal loro paziente maggiordomo. I ragazzini possono vedere le puntare sul sito msccrociere.it e, una volta a bordo, diventarne protagonisti. Infatti, proprio attorno alla serie web, sono state ideate sette divertenti attività che i piccoli e grandi viaggiatori possono svolgere in viaggio, esplorando la nave e giocando come Kelly & Kloe. “Vogliamo invogliare le famiglie a venire a bordo e a scoprire un mondo fatto apposta per loro. Perché non si è soliti pensare che la vacanza in crociera sia per famiglie e invece lo è” ha spiegato Matteo Mancini, responsabile intrattenimento ragazzi.

 

 
 
 

DA SAPERE

BIMBI GRATIS
La vacanza in crociera non è solo divertente e rilassante. Con MSC è anche una soluzione economica. I bambini fino ai 12 anni compiuti, infatti, viaggiano con la quota crociera gratuita in cabina con i genitori. E anche le attività organizzate a bordo per bimbi e ragazzi sono gratis.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti