In edicola dal 10 Maggio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Giugno

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/05/2017 Aggiornato il 10/05/2017

In Bimbisani & belli di questo mese tutto sul cambio del pannolino e tanti consigli per la nanna del bambino. Perché l'olio extravergine d'oliva e il formaggio sono così importanti per la crescita del piccolo. Parto in acqua: che cosa c'è da sapere... e molto altro ancora.

1@BSB06 Cover giugno OK.indd

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli tanti consigli per la nanna del bambino in base all’età, per il cambio del pannolino e per preparare “Fido” all’arrivo del nuovo cucciolo. Si parla poi di sculacciate, in alcuni Paesi del mondo addirittura vietate per legge, e dei diritti dei neogenitori in Italia e all’estero. E molto altro ancora …

  • Svezzamento: formaggio, non solo per le ossa
  • Sculacciate: è giusto vietarle per legge?
  • Concepimento: endometriosi ostacola la gravidanza?
  • Parto in acqua: 8 cose da sapere
  • Italia: Paese per neogenitori?
  • Pertosse: mai sottovalutarla!
  • Bellezza: seno sempre in forma
  • Dieta proteica, sì ma senza carne
  • Latte materno: come renderlo più buono

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Vaccino antivaricella: va fatto agli altri bimbi se c’è in casa un piccolissimo
14/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I bambini che frequentano l'asilo dovrebbero essere vaccinati (anche) contro la varicella, per scongiurare il rischio di ammalarsi e contagiare un fratellino nato da poco.   »

Fattore Rh negativo: l’immunoprofilassi anti-D va fatta in gravidanza?
11/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' più che opportuno che le donne con fattore Rh negativo che aspettano un bambino eseguano l'immunoprofilassi specifica già durante la gravidanza. L'iniezione (intramuscolare) dovrebbe essere effettuata da personale sanitario.  »

Vertigini a 13 anni: cosa può essere?
10/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

Le vertigini potrebbero essere espressione di un problema che riguarda l'orecchio interno: solo la visita otoneurologica può escluderlo o confermarlo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti