In edicola dal 10 aprile il nuovo numero di Bimbisani & belli di Maggio

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/04/2019 Aggiornato il 10/04/2019

In Bimbisani & belli di questo mese i consigli degli esperti per proteggere il bambino dalle allergie di stagione. Che cosa fare quando la tiroide rallenta e come prevenire la gestosi. E dopo che il bimbo è nato, come rimettersi in forma. Perché è importante il formaggio nello svezzamento; il cambio del pannolino non ha più segreti. Tante idee per la Pasqua e molto altro ancora...

3@BSB05 Cover MAGGIO.inddNel nuovo numero di Bimbisani & belli consigli, idee, informazioni per la coppia alla ricerca di un bebè, per la futura mama che sta per partorire, per i neogenitori alle prese con le prime cure del neonato e per le mamme e i papà dei più grandicelli, in età di asilo. Focus sulle allergie e sulla remise en forme dopo il parto. Tante idee in vista della Pasqua e molto altro ancora…

  • Salute: mio figlio è allergico ai pollini
  • Parto prematuro: come ridurre il rischio
  • Bellezza: per una silhouette tutta nuova
  • Infertilità: colpa anche dello stress
  • Scuola materna: meglio in inglese
  • Dieta: più verdure, meno chili
  • Svezzamento: il formaggio protegge dall’eczema
  • Attesa: quando la tiroide rallenta
  • Bambino: perché la febbricola non passa?

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti