In edicola dal 10 Febbraio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Marzo

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 02/01/2015 Aggiornato il 10/03/2015

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli tante informazioni utili per la tua gravidanza e le cure del bebè. In più tante idee divertenti per festeggiare il Carnevale insieme al tuo bambino

 

In Bimbisani & belli di questo mese scopri quali esami fare nei nove mesi per sapere se il tuo bambino sarà sano, quali farmaci puoi prendere in gravidanza senza danneggiare lo sviluppo del bebè nel pancione e quale corso scegliere per arrivare preparata al parto. Bimbisani & belli  ti guida anche nella scelta del succhietto per il tuo bambino e, dopo avere iniziato lo svezzamento, nell’acquisto degli accessori più utili e pratici per la sua prima pappa. Non mancano, poi, tante informazioni importanti sulla salute del  bambino. 

  • Vaccino per la varicella: gratuito per tutti?
  • In aumento gli incidenti a scuola: come proteggersi
  • Soffio al cuore: c’è da preoccuparsi?
  • Insonnia: è allarme tra i bambini
  • Strabismo e occhio pigro: come si curano
  • Bellezza: cellulite subito all’attacco
  • Controlli: quando fare gli esami prenatali
  • Per dimagrire basta un piatto di riso
  • Gravidanza: come mai non ci vedo più bene?
  • Svezzamento: quando dargli il pesce?
  • Obeso già all’asilo: cuore a rischio

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti