In edicola dal 10 luglio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Agosto

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/07/2018 Aggiornato il 10/07/2018

In Bimbisani & belli di questo mese si parla di estate, dalla dieta del gelato per la mamma a come evitare le punture di insetti. E anche una guida per togliere il pannolino senza problemi e senza traumi. E molto altro ancora...

1@BSB08 COVER AGOSTO.indd

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli di agosto si parla di vacanze. Dalla moda costumi a come preparare la valigia per il bebè, non dimenticando tutti gli accessori indispensabili in viaggio e fuori casa. E a tavola, via libera a frutta e verdura, anche in svezzamento. E poi le posizioni per partorire che riducono il dolore e come evitare e curare l’incontinenza urinaria. E molto altro ancora…

  • Orecchie a sventola: operare sì o no?
  • Pannolino addio!
  • Svezzamento: frutta e verdura fresca e in vasetto
  • Benessere e bellezza: effetto freschezza
  • Dimagrisci mangiando il gelato
  • Insetti: i guastafeste dell’estate
  • Inchiesta: dieta vegana ai piccoli?
  • Succhietto: guida all’uso e alla scelta
  • Tracce di sangue in gravidanza: quando devono preoccupare?
  • Salute: stop alle perdite di pipì
  • Nativi digitali: a rischio overdose
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti