In edicola dal 10 Maggio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Giugno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/05/2018 Aggiornato il 10/05/2018

In Bimbisani & belli di questo mese si parla di sonno disturbato nei bambini e di come stimolarli con la lettura fin da neonati. È tempo di comunioni e cresime con la baby moda chic. Inchiesta sulla fecondazione assistita e sui rischi del parto prematuro. E molto altro ancora ...

1@BSB06 Cover GIUGNO OK.indd

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli si parla di fecondazione assistita e dei troppi ostacoli che vi sono ancora, degli accessori per portare a spasso il bebè senza fatica con la bella stagione. E con l’arrivo del caldo, c’è il problema delle gambe gonfie, più accentuato nei nove mesi. Quando e come inserire la prima pasta e tante ricette per i piccoli. E molto altro ancora…

  • Herpes in gravidanza: quali rischi?
  • Sviluppo: prime letture dalla culla alla scuola
  • Parto prematuro, mai sottovalutarlo
  • Salute: mentre dorme non respira
  • Sono sicuri i farmaci da banco in gravidanza e allattamento?
  • Controlla la glicemia e… dimagrisci
  • Igiene: profumo di buono
  • Approfondimento: scoperti nell’urina marker dell’obesità infantile
  • Moda bimbo: semplicemnte chic
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni con attacchi di rabbia: che fare?

04/12/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Pazienza, comprensione, disponibilità, affetto sono gli ingredienti che aiutano a contrastare le crisi di rabbia di un bimbo di tre anni. Ma comprendere la ragione di certe intemperanze è altrettanto importante.   »

HPV ad alto rischio oncogeno: come avviene il contagio?

03/12/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

La trasmissione del Papilloma virus responsabile del carcinoma della cervice avviene quasi esclusivamente per via sessuale.   »

Vaccinazione anti-rotavirus: la ricerca dice sì, senza alcun dubbio sì

27/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Gli ultimi studi compiuti in modo serio e rigoroso sulla vaccinazione antirotavirus hanno evidenziato che si tratta di uno strumento più che sicuro (e prezioso) per la salvaguardia della salute dei piccolini.  »

Fai la tua domanda agli specialisti