In edicola dal 14 maggio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Giugno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 14/05/2019 Aggiornato il 14/05/2019

In Bimbisani & belli di questo mese i consigli degli esperti per proteggere i bambini dalle scottature del sole. Che cosa fare quando la pressione va troppo giù e come prepararsi al parto. E dopo che il bimbo è nato: l'importanza del massaggio, come fargli mangiare la verdura, quale biberon e succhietto scegliere e molto altro ancora...

3@BSB06 Cover GIUGNO.inddNel nuovo numero di Bimbisani & belli si parla di congedo maternità: come e quando fruirlo; di obesità infantile: problema a volte sottovalutato dai genitori; di depressione post parto: scoperto un farmaco ad hoc. E poi ancora: svezzamento, sport per i bambini, pressione bassa, corsi preparto e molto altro ancora…

  • Salute: proteggi così i suoi occhi
  • Corso preparto:  serve davvero?
  • Bellezza & benessere: stop alle gambe pesanti!
  • Allattamento: come fare in caso di mastite
  • Cure del bebè: massaggio, non una semplice coccola
  • Dieta rossa: tanta salute, poche calorie
  • Svezzamento: se non vuole la verdura
  • Attesa: 9 mesi al lavoro: una conquista?
  • Prevenzione: bimbi al sole

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti