In edicola dal 16 giugno il nuovo numero di Bimbisani & belli di Giugno/Luglio

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 16/06/2020 Aggiornato il 16/06/2020

Bimbisani & belli ti aspetta in edicola con tanti consigli utili. In questo numero: come aiutare i bambini in difficoltà a causa dell'emergenza coronavirus, in che modo proteggersi dalle allergie, i consigli e i prodotti migliori per prendere il sole in sicurezza e se sei in cerca di un bebè fai attenzione al girovita... Non perdere il prossimo numero di Bimbisani & belli in edicola dal 1° settembre!

5@BSB07 COVER LUGLIO.indd

 

È in edicola il nuovo numero di Bimbisani & belli che ti terrà compagnia per tutta l’estate. Il prossimo numero sarà infatti in edicola dal 1° di settembre. In questo numero attenzione particolare viene dedicata ai bambini che con l’emergenza coronavirus hanno vissuto un periodo particolarmente difficile. Ecco allora tanti consigli per mamma e papà per venire incontro alle difficoltà dei più piccoli.  Altro tema delicato è quello delle allergie dei bambini e dell’asma in gravidanza: come distinguerne i sintomi dal Covid-19 e in che modo intervenire. E poi alimentazione, svezzamento, igiene con tanti preziosi consigli per il primo bagnetto del neonato e molto altro ancora… 

– Coronavirus: come aiutare i piccoli in difficoltà
– Prevenzione: come difenderlo dalle allergie
– Attesa: asma in gravidanza, quali cure?
– Bellezza & salute: al sole con i bambini
– Neonato: allattamento, l”avventura più dolce
– Educazione: severi o permissivi, cosa è meglio?
– Parto: le risposte ai dubbi delle mamme

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Voglio un figlio (a 44 anni) ma ho paura che non sia sano: che fare?

27/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La scelta di avere un figlio in età avanzata è personalissima: nessuno specialista può dare consigli al riguardo, solo indicare i rischi a cui si potrebbe andare incontro, in modo da permettere di decidere con consapevolezza.  »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti