In edicola dal 16 ottobre il nuovo numero di Bimbisani & belli di Novembre

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 16/10/2019 Aggiornato il 16/10/2019

In Bimbisani & belli di questo mese si parla di: telecamere negli asili, tablet e smartphone ai bambini, rotavirus nel bebè, alternative al parto in ospedale, acquagym in gravidanza, educazione dei figli... E molto altro ancora

1@BSB11 Cover NOVEMBRE.indd

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli di novembre si parla di telecamere negli asili e dei danni di tablet, smartphone e tv se usati come “baby sitter”. Attenzione poi all’anemia in gravidanza, alle precauzioni se si sceglie il parto in casa e alla caduta dei capelli dopo il parto. Tanti consigli per lo svezzamento del bambino e per la dieta della mamma. Il tutto aspettando Halloween, la notte più paurosa dell’anno, da festeggiare in allegria con i bambini con tante idee e iniziative…E molto altro ancora…

  • Igiene bebè: pelle morbida e vellutata
  • Attesa: non restare a corto di ferro
  • Genitori: l’importanza di essere coerenti
  • Puericultura: come dargli le medicine?
  • Nanna: un mondo di sogni
  • Salute: rotavirus, attenzione a vomito e diarrea
  • Parto: se non in ospedale, dove?
  • Bellezza: metti un freno alla caduta dei capelli
  • Inchiesta: telecamere negli asili, sì o no?

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Placenta bassa: si può fare qualcosa per farla risalire?

27/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Con il passare delle settimane e l'aumento di dimensione dell'utero la placenta tende a spostarsi verso il fondo dell'utero in modo spontaneo, senza che vi sia bisogno di fare nulla per favorire la sua "migrazione".   »

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti