In edicola dal 9 febbraio il nuovo numero di Bimbisani & belli di Marzo

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 08/02/2019 Aggiornato il 08/02/2019

Bimbisani & belli di questo mese ti aiuta a impostare il giusto rituale della buonanotte del tuo bebè, ricorrendo anche alle tecniche più all'avanguardia. I consigli degli esperti in caso di reflusso in gravidanza, lo sport più adatto nei nove mesi, l'uso corretto dell'aerosol, la gestione dei disturbi alimentari dei bambini. E molto altro ancora...

3@BSB03 Cover MARZO.inddNel nuovo numero di Bimbisani & belli troverai i consigli degli esperti per il sonno del bebè e per la cure della sua delicata pelle. Se, invece, aspetti un bimbo leggi i nostri rimedi anti-reflusso. E sei il tuo bambino è più grandicello ti interesserà sapere che cosa cerca online. E molto altro ancora…

Neonato: 10 consigli salva-pelle
Parto: epidurale, un diritto non garantito
Bellezza: cellulite 4.0
Bimbi online: che cosa cercano
Aerosol: quando serve davvero
Dieta: dimagrire mangiando la pasta
Svezzamento: yogurt, un farmaco naturale
Neomamma: non smettere di allattare
Anoressia: il rischio comincia a 6 anni

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti