In edicola dal 9 giugno il nuovo numero di Bimbisani & belli di Luglio

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 11/06/2018 Aggiornato il 11/06/2018

In Bimbisani & belli di questo mese si parla di come prepararsi all'estate, dai consigli per un'abbronzatura perfetta di mamma e bimbo alla guida ai parchi divertimento. Si impara ad alzare la pressione a tavola e a scegliere lo yogurt giusto. E molto altro ancora ...

1@BSB07 COVER LUGLIO.indd

Nel nuovo numero di Bimbisani & belli di luglio l’estate è a misura di famiglia. Come evitare macchie solari sul volto e cali di pressione per le future mamme, colpi di sole e scottature per i bimbi. In spiaggia e non solo. C’è poi La Vetrina, con tanti suggerimenti e idee per accompagnare  i genitori nella scelta di prodotti per bambini, dagli abitini ai cosmetici, dalle culle ai passeggini fino ai gioielli per la nascita. E molto altro ancora…

  • Indice di Apgar: predice anche l’epilessia?
  • Quando il piccolo “parla” con il corpo: come capirlo
  • Svezzamento: yogurt, tanta salute in un vasetto
  • Dimagrisci con la dieta in “rosso”
  • Parto in casa: quando e come
  • Tempo libero: guida ai parchi di divertimento
  • Moda bimbo: tutti al mare!
  • Pressione bassa: alzala così a tavola
  • Bimbi obesi: è epidemia!
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti